La Treofan vince e scavalca Nola. Porfidia “Prova di maturità” (video)

Dopo l’ultima a Casavatore che aveva chiuso il 2015 nel migliore dei modi, la prima del nuovo anno ha esattamente lo stesso epilogo. Il sipario, infatti, si riapre con un nuovo spettacolo che fa il tutto esaurito. Merito di una Treofan Battipaglia che mette in pratica l’intero copione anche contro il più esperto Supermercati Extra Cap Nola.

La cronaca. A metà primo quarto sono i pivot a rubare la scena dando un senso concreto alla partita. Mbay di tabella segna la tripla dell’8-11, sponda opposta risponde Filippi sempre dall’arco. La chiosa, invece, è di Ambrosano con un gioco da tre punti di pura astuzia. La parità nel punteggio viene spezzata da un dubbio antisportivo fischiato a Fabiano a metà secondo periodo che frutta quattro punti ed il conseguente -8 (23-31). La reazione della Treofan è affidata a Guaccio e Pagano: il primo si fa notare per quattro rimbalzi difensivi preziosissimi, il secondo con la tripla che non fa scappare via gli ospiti. ambrosano

E da qui nasce la rimonta di inizio ripresa. Un break di 8-2, chiuso dal canestro di Longobardi, che significa 39 a 38 e testa avanti fino alla sirena conclusiva. Il passaggio alla zona in difesa porta di fatto i frutti sperati, mentre in attacco è proprio la zona dei napoletani a favorire la manovra della PB63. Guaccio prima e Fabiano poi, ben tre le triple di quest’ultimo, valgono il 63-49 a quattro dalla fine. Sempre con un canestro da tre, realizzato da Esposito dall’angolo, Nola tenta di dare il là ad una rimonta che non avverrà: “Ci tenevo a questa partita, perché poteva essere un banco di prova importante e così è stato. E’ arrivata una prova di maturità da parte dei ragazzi nonostante un approccio moscioanalizza Raffaele Porfidia -. La squadra, però, è sempre stata in partita facendo alla perfezione quello che avevamo preparato per la fase difensiva, sia sul pick and roll che sulla marcatura su Confessore. Dopodiché la zona ha rappresentato la svolta per la vittoria. Direi che otto successi nel girone di andata sono tanta roba”.

TREOFAN BATTIPAGLIA-CAP NOLA 68-59 (18-17, 31-36, 45-44)

Treofan: Galardo ne, Santoro 2, Cucco ne, Visconti ne, Pagano 3, Longobardi 2, Carfora ne, Filippi 10, Fabiano 18, Giorgi, Ambrosano 12, Guaccio 18. Coach: Porfidia

Nola: Catapano G., Catapano P. 13, Esposito 5, Passacantilli 10, Confessore 12, Caccavale 2, De Feo 4, Mbay 13, Cozzolino ne, Picariello ne, De Falco ne, De Sena ne. Coach: Grande

Comments are closed.