La Treofan riceve Piscinola. Porfidia “Una partita da non sbagliare”

Confermare il fattore Pala Zauli, dove in poche fino ad oggi hanno potuto festeggiare. Reduce da due vittorie nelle ultime tre uscite casalinghe, la Treofan Battipaglia proverà a prolungare la striscia positiva anche domenica pomeriggio.

zauliContro la Virtus Piscinola, palla a due alle 18:30, ecco una ghiotta occasione per capitan Ambrosano e compagni per fare un altro piccolo passo in classifica. Nello stesso week-end, infatti, si giocherà anche San Nicola Cedri-Forio, con i casertani attualmente settimi a ventidue punti e gli isolani ottavi a quota venti in compagnia proprio della PB63: “Ma allo stesso tempo rappresenterà una grande occasione per mettersi ancora di più alle spalle la zona playout, dove i nostri prossimi avversari sono attualmente immischiatiil monito di Raffaele Porfidia coach dei biancoarancio -. Basta, per cui, questo aspetto per comprendere che sarà una partita ostica, senza tener conto dei giocatori di valore presenti nel roster napoletano come Savarese, Domenicone e soprattutto il playmaker Cozzolino. Nei giorni che hanno anticipato il match abbiamo lavorato attentamente e con una buona concentrazione, con la volontà di trovare quella continuità di risultati che non sempre c’è stata nel corso della stagione”. Dopo il turno casalingo con Piscinola, la Treofan sarà impegnata giovedì in casa della capolista Cilento nel turno infrasettimanale, mentre la domenica successiva nuovo impegno casalingo ma questa volta contro Afragola.

Come sempre l’ingresso allo Zauli sarà gratuito, gli arbitri dell’incontro saranno Antonio Marino e Giovanni Cusano di Avellino.

Comments are closed.