La Treofan dà spettacolo contro Afragola. Porfidia “Ottima prova”

Quando c’è il gioco il risultato non può che essere una conseguenza. E di fatto così è stato allo Zauli con la Treofan Battipaglia che chiude la pratica Afragola con una prestazione da far leccare i baffi (80-63).

Si inizia e la PB63 gioca internamente producendo punti su punti, prima con Filippi e poi con Fabiano. Mentre Longobardi piazza la zampata che vale il 17 a 8 dopo appena cinque minuti di gioco. Sembrano i prodromi per una partita senza storia, ed infatti così sarà nonostante Afragola risponda con intensità e con un paio di giocate perimetrali di Caiazzo. Colpo a metà secondo periodo utilizza anche Pagano dall’altra parte del campo, proprio nel momento di maggiore difficoltà dei biancoarancio. Ma è sempre il pitturato a garantire punti preziosi, al solito Fabiano questa volta si aggiunge Cucco dalla panchina. treofan - filippi

Ed il bottino torna in un amen ad essere confortante, quello che Longobardi incrementa al minuto ventitré con la “bomba” dall’angolo per il 49-33. Ormai si gioca in scioltezza e Filippi mette dentro anche la tripla del +23. L’unico sussulto ospite arriva prima degli ultimi cinque minuti con un buon break che riapre parzialmente l’incontro (67-53). A quel punto Porfidia chiama time-out e rimette le cose al posto giusto, si rientra infatti in campo e Fabiano colpisce subito con un gioco da tre punti. L’ultima firma, invece, la mettono Ambrosca, Carfora e Visconti: “Sono molto contento, buona gara contro una squadra che era all’ultima spiaggia e che voleva assolutamente fare puntianalizza il coach della Treofan -. Ovviamente ci sono ancora delle cose sulle quali lavorare, come la gestione dei momenti nei quali si va sotto pressione”.

TREOFAN BATTIPAGLIA-PALL. AFRAGOLA 80-63 (22-18, 42-31, 60-39)

Treofan: Santoro 2, Pagano 6, Visconti, Cucco 2, Longobardi 8, Carfora 2, Amato, Filippi 21, Fabiano 21, Giorgi 4, Ambrosano 10, Ambrosca 2. Coach: Porfidia

Afragola: Sepe, Zonda, Di Febbraio 9, Cortese R. 2, Grillo 11, Favella 6, Scafuto 7, Rocco, Cortese D. 8, Caiazzo 19. Coach: Andolfi

Comments are closed.