La Treofan chiude al quarto posto il Torneo di Vasto

Si chiude con due sconfitte il 1° Torneo Città del Vasto per la Treofan Battipaglia, prima in semifinale contro la Pf Umbertide e dopo nella finale di consolazione contro le cugine della Saces Napoli.

Ma a differenza dell’incontro di venerdì pomeriggio, contro le partenopee le lady mostrano una verve leggermente diversa. Il tutto nonostante sotto le plance non ci sia Noblet fermata per l’occasione a scopo precauzionale. Pronti via ed il derby, che rappresenta solo un piccolo antipasto di quello che poi ci sarà in campionato, è vissuto sostanzialmente in equilibrio. Cinili e Gemelos, comunque, mettono subito le cose in chiare mostrando svariate qualità individuali. La stessa che, seppur ancora un po’ grezza vista la giovanissima età, mostra anche Verona nel secondo periodo. Per lei un ottimo 4/4 dal campo e 10 punti che consentono alla Treofan di rendere avvicente la gara. Il -4 al momento della pausa lunga rappresenta il filo di congiunzione con la ripresa.

Massimo Riga

Massimo Riga

Con Andrè che è costretta a raggiunge in panchina Noblet, la biancoarancio tengono comunque botta in difesa e cercano di preparare al meglio l’ingresso negli ultimi dieci minuti di gara. Ma è proprio qui che la Saces mette la freccia, spinta sempre dai punti di una incontenibile Cinili, e scappa via verso la conquista del terzo posto: “Altri due confronti utili, nella seconda sfida sia noi che Napoli dovevamo però convivere con diverse assenze. Questo ovviamente, ragionando solo sul fronte PB63, ci ha costretto a far giocare fuori ruolo qualche giocatrice e ad altre di giocare tanti minuti in appena due giornispiega Massimo Riga al termine della manifestazione -. Rispetto al match con Umbertide, però, è mancata quella forza fisica in difesa che invece sarebbe servita, meglio Verona in cabina di regia ma purtroppo paghiamo sempre le solite ingenuità. Ancora una volta troppe palle perse che dobbiamo cercare di eliminare il prima possibile. Ora dobbiamo solo tornare a lavorare con la giusta tranquillità”.

TREOFAN BATTIPAGLIA-SACES NAPOLI 51-63 (12-13, 28-32, 42-45)

Treofan: Verona 12, Trimboli 2, Porcu 5, Orazzo, Williams 11, Sotiriou 9, Policari, Vella 3, Chicchisiola, Trucco 9, Andrè, Noblet ne. Coach: Riga

Saces: Pastore 3, Cinili 25, Silov 1, Carta ne, Chesta 8, Gonzalez ne, Chelenkova, Dentamaro, Sorrentino 10, Gemelos 16. Coach: Ricchini

Comments are closed.