L’U18Elite si qualifica per lo spareggio. Russo “Orgoglioso del gruppo”

Missione compiuta. Dopo la vittoria all’esordio contro Avellino, l’under 18 Elite della Treofan Battipaglia concede il bis anche nel secondo impegno della Final Four.

18 eccI giovanissimi di coach Russo battono 63-56 (13-11, 35-29, 50-46) Mugnano e conquistano con merito lo spareggio per l’ammissione alla Fase Interregionale a Concentramenti che si disputerà l’11 maggio 2017 contro Sardegna 1. Ma veniamo alla partita: l’inizio è subito positivo con un break di 9-1. La gara, però, non sarà sempre in discesa. Anzi. Al 12′, dopo il sorpasso ospite (+1) con l’1/2 ai liberi di Cotena, alla Treofan tocca reagire immediatamente. Vietri e Sconza costruiscono nel migliore dei modi la contro-risposta, poi ancora una volta Vietri sale in cattedra con due triple pesantissime. Al 22′ si arriva anche sul +11, ma anche questa volta il traguardo si allontana nonostante lo sforzo fatto. Questo perchè Mugnano, sul finire di gara, riesce a tornare pienamente in corsa, il solo +2 infatti mette un pò di paura ai padroni di casa. Ma tranquilli, perchè quando la palla scotta ci pensa il solito Vietri. Letale dal 37’30” al 38′ con cinque punti importantissimi, anzi decisivi.

Quelli che, di fatto, spingono una volta e per tutte la Treofan allo spareggio: “Sono orgoglioso dei ragazzi, credo sia sempre più evidente la crescita di un gruppo che è sotto età rispetto alle altre squadre. Un gruppo che non ha mai mollato – l’analisi del capoallenatore Aldo Russo -. La dimostrazione è arrivata nella Final Four dove tutti hanno saputo soffrire, ma hanno saputo anche gestire con la giusta mentalità i minuti decisivi delle due sfide. Ma il successo ottenuto in questo week-end non è della 18 Elite ma di tutta la società PB63. E’ doveroso ringraziare il presidente Rossini ed il professore Serrelli, nonché lo staff del settore giovanile. L’inserimento di Volpe e Kupchak è stato infatti possibile grazie all’ottimo lavoro svolto nel gruppo Regionale da Daniele Serrelli“.

Treofan: Vigilante 8, Vietri 20, Ragusa 4, Spera 2, Martinese, Romanelli 2, Volpe 6, Solimeno ne, Kupchak 7, Sconza 12, D’Emilio 2, Morra ne. Coach: Russo

Comments are closed.