17 Lady: Sapienza “Vietato montarsi la testa!”

Dodici vittorie, miglior attacco e miglior difesa = primo posto. Ma poco importa, perché nulla è stato ancora fatto da parte dell’under 17 Lady della PB63.

Marilù Sapienza Salerno

Marilù Sapienza Salerno

L’asticella, infatti, si alza sempre di più, consapevoli che: “Per la squadra montarsi la testa è un divieto, bisogna continuare a scendere in campo con massima concentrazione e determinazione. Non bisogna mai abbassare la guardia e puntare dritte all’obiettivo”, chiara e decisa Marilù Sapienza tra le protagoniste della squadra di Mauro Cavaliere.

Squadra chiamata a concludere il girone di ritorno da imbattuta per raggiungere così: “Le Finali Nazionali, stiamo lavorando intensamente per riuscirci. Sudore, sacrificio, lacrime e sorrisi sono alla base del nostro lavoro. Del resto questo è sempre stato l’insegnamento del coach”. Quegli insegnamenti che dovranno servire per gli obiettivi prossimi e non solo: “Effettivamente avere la prima squadra in A1 è uno stimolo notevoleconfessa Sapienza -, è il sogno nel cassetto che ognuna di noi ha. L’impresa è ardua, ma l’impegno e la volontà non mancano”.

Comments are closed.