Esordio con sconfitta in Serie B per la PB63. Non basta una gara coraggiosa contro Salerno

In una giornata sfortunata sotto il punto di vista dei risultati, a brillare sono state invece le prestazioni e la capacità di non arrendersi mai, sia da parte delle Ladies che da quella dei ragazzi di coach Sanfilippo. La PB63 manca infatti la vittoria all’esordio stagionale contro la Virtus Arechi Salerno nella Serie B Old Wild West nonostante una prestazione di livello. Il PalaSilvestri era gremito per l’occasione ed i ragazzi in campo hanno offerto uno spettacolo all’altezza della cornice di pubblico. Il coach Sanfilippo si è affidato al quintetto iniziale formato da Di Capua, Norcino, Pagano, Cuccarese e Visentin.

I primi due quarti della gara sono molto combattuti, dopo una fase iniziale in cui Salerno entra prima e meglio in partita riuscendo a portarsi sul parziale di 14-12, la PB63 riesce a ribaltare il risultato nel secondo quarto, complice una straordinaria prestazione del nuovo acquisto Vincenzo Di Capua e del capitano Aldo Filippo che con due canestri da tre a testa riescono a portare la squadra bianco-arancio sul+2 all’intervallo. Nella seconda parte della gara la fortuna e la lucidità vengono a mancare nei giocatori bianco-arancio che, oltre a non avere per la gara il nuovo acquisto Simon Anumba hanno dovuto rinunciare anche Norcino in corso d’opera a causa di un infortunio al gomito e al volto. La Virtus Arechi Salerno fa valere la sua esperienza e la freschezza che deriva da una rosa più profonda e riesce a ricucire lo strappo portandosi sul +1 prima e sul risultato finale di 71-61 poi.

Per il coach Sanfilippo non si tratta di una prestazione da dimenticare, nonostante il risultato ci sono infatti delle ottime cose dalle quali ripartire: “Mi complimento con i miei ragazzi prima di tutto per l’approccio alla categoria, per molti di loro si trattava della prima esperienza in questa categoria e non hanno deluso le aspettative. Abbiamo disputato una gara coraggiosa, abbiamo retto in difesa per la maggior parte della gara e siamo stati bravi ad attaccare, poi l’infortunio di Norcino ci ha tolto delle soluzioni per far male e di conseguenza molta lucidità. C’è ancora molto da lavorare e aspettiamo di essere completi, ma l’atteggiamento è di certo quello giusto.”

 

VIRTUS ARECHI SALERNO – POLISPORTIVA BATTIPAGLIESE 71-61

Parziali: 14-12 ; 17-21 ; 20-17 ; 20-11

Virtus Arechi Salerno: Leggio 15, Circosta 11, Paci 10, Beatrice 10, Babilodze 9, Bartolozzi 8, Petrazzuoli 5, Cucco M. 3, Mennella, Datuowei, Cucco A. ne. Coach: Paternoster

Polisportiva Battipagliese: Di Capua 25, Filippi 11, Visentin 10, Cuccarese 7, Norcino 6, Santoro 2, Pagano 0, Vigilante ne, Visconti ne, Federico ne. Coach: Sanfilippo

Comments are closed.