Addio Olimpiadi per la Nazionale di Messina

Svanisce sul più bello il sogno olimpico dell’Italia. Al PalaAlpitour la Nazionale è stata sconfitta 78-84 dalla Croazia dopo un supplementare nella finale del Pre Olimpico. nazionale - poeta

I croati si qualificano così ai Giochi Olimpici insieme alla Serbia, vincitrice del torneo a Belgrado (domani finale Francia-Canada nel torneo in programma nelle Filippine): “C’è grande amarezza per questa sconfittaha affermato il Presidente FIP Giovanni Petruccima ora dobbiamo rimboccarci le maniche. Serata amara ma domani è un altro giorno. A me piacciono le rivincite e ora proveremo a prendercele al prossimo Europeo. Complimenti ai ragazzi per il grande impegno che hanno messo in questa stagione e complimenti al coach e allo staff tecnico per il grande lavoro. Lavoro che ora non deve andare sprecato. Complimenti alla Croazia che ha meritato e complimenti al pubblico di Torino, meraviglioso tutte le sere”.

ITALIA-MESSICO 79-54 (19-13, 38-28, 58-41)
ITALIA: Poeta 3 (0/1 da 3), Belinelli 12 (4/5, 1/2), Aradori 10 (2/2, 2/2), Gentile 4 (1/4), Bargnani 8 (4/5), Gallinari 15 (1/6, 3/5), Melli 14 (6/7), Cusin, Datome 9 (1/4, 1/3), Cervi (0/1), Hackett 2 (0/1), Tonut 2 (1/2, 0/1). All. Messina
Tiri da due: 20/39; Tiri da tre: 7/14; Tiri liberi: 18/29; Rimbalzi: 39; Assist: 20.
MESSICO: Stoll 6 (1/4, 1/6), Ramos, Toscano 6 (3/5), Gutierrez J. 6 (1/10, 1/2), Gutierrez I. 2 (1/2), Cruz 20 (7/9, 2/7), Giron (0/1), Garibay (0/1), Hernandez 9 (2/5, 1/3), Mendez 2 (1/2), Mata (0/1), Zamora 3 (1/2). All. Valdeolmillos
Tiri da due: 17/42; Tiri da tre: 5/19; Tiri liberi: 5/9; Rimbalzi: 29; Assist:12.
Arbitri: Vazquez (Pur), Jovcic (Srb), Laurinavicius (Ltu)

 

Comments are closed.