Al via il campionato della 18 Eccellenza. Russo “In campo senza timore”

Si entra nel vivo della stagione, finalmente. Dopo tanti allenamenti ecco le prime partite, il destino che in questa settimana attenderà anche l’under 18 Eccellenza della Treofan Battipaglia.

Aldo Russo

Aldo Russo

Chiuso il ciclo positivo di Santoro e compagni, ora c’è da pensare al futuro con un gruppo che deve fare i conti con il cambio generazionale. 7 sono i volti nuovi: Benjamin Vietri, Luigi Romanelli, Antonio Vigilante, Alessandro D’Emilio, Carlo Pellicano (tutti del 2000 e prelevati dalla Delfes Avellino), Jacopo Ragusa anche lui del 2000 ma proveniente dalla Pall. Crispiano e Nicola Sconza del 1999 giunto in prestito dalla Picentia. 7 invece i ragazzi del vivaio biancoarancio: Luigi Spera, Federico Barra, Marco Martinese, Emanuele Di Biase, Alessandro Pizzuti, Raffaele Solimeno e Christian Galizia: “Andremo a confrontarci, con la curiosità di verificare i nostri progressi, in un torneo dove il livello è indubbiamente buono. Sappiamo di avere un gruppo sotto etàdice il responsabile delle giovanili Aldo Russo -, ma l’intento era esattamente quello di avviare un progetto programmatico che si sviluppi negli anni. E’ importante che i ragazzi capiscano che la carta d’identità non fa la differenza, per cui dovremo scendere in campo senza alcun timore reverenziale dei nostri avversari ma anche con la consapevolezza che avremo bisogno ancora di altro tempo per oliare tutti i meccanismi”.

Giovedì alle 20:30 al Pala Zauli la Treofan farà il suo esordio in campionato contro la Pol. Virtus Caserta.

Comments are closed.