Buona prestazione della PB63 nonostante la sconfitta in amichevole

La sconfitta contro la Virtus Arechi Salerno nella prima amichevole stagionale non preoccupa coach Sanfilippo ed il suo staff. I giocatori bianco-arancio hanno perso per 60-76 contro una squadra più avanti di condizione, disputando però una gara solida e positiva. Dopo una fase iniziale a rilento la PB63 ha saputo reagire nella seconda parte della partita, mostrando parte delle qualità del roster a disposizione. Qualità che sono destinate ad emergere man mano che nei giocatori crescerà l’alchimia e la condizione atletica.

“Le sensazioni sono positive, non bisogna dimenticare che questa amichevole arriva dopo soli 10 giorni di preparazione fisica ed è normale non essere in perfetta forma.” Ha dichiarato il coach Sanfilippo: “Abbiamo affrontato una squadra di grande livello e molto fisica, a volte abbiamo avuto la lucidità per fare bene a volte meno, ma è normale. La cosa importante in questa fase è trovare la condizione ideale per tutti. Prendo ad esempio Santoro, che nonostante un anno di inattività ha disputato una buona gara. Sicuramente siamo sulla strada giusta e mi aspetto che i Senior diano una mano ai giovani per migliorare sempre più.”

 

Comments are closed.