Buona prova per le Lady di B. Guaccio “A testa alta contro il Ruggi” (video)

Ancora un passo in avanti per la Convergenze Givova Battipaglia di serie B che continua dunque a crescere. Contro il Ruggi Salerno arriva si una nuova sconfitta (51-62), ma anche una prestazione fatta di tanti aspetti positivi.

Elisa Guaccio

Elisa Guaccio

Quelli che hanno reso la gara dello Zauli quasi sempre equilibrata. Dopo un primo quarto povero di punti e ricco di errori anche banali (7-9), nel periodo seguente si sale di ritmo ed arrivano finalmente i primi canestri di pregevole fattura. Come quello di Cremona prima, che vale il 17 pari, e Codispoti dopo che, con il gioco da tre punti, non fa scappare via le ospiti. Ad inizio ripresa si arriva anche sul -3 con quattro punti rapidi di Martines, ma sponda opposta sale in cattedra Valisena con due “bombe” che valgono il 32-42 poco prima dell’ultima frazione.

E proprio i canestri del playmaker salernitano, insieme a quelli di Frascolla, sono fondamentali per tenere a debita distanza le Lady che comunque non mollano e ci provano con coraggio fino alla fine: “Siamo una squadra che deve crescere ancora molto soprattutto mentalmente, ma nonostante la sconfitta siamo uscite dal campo a testa altafirmato Elisa Guaccio, guardia delle biancoarancio -. Come dice sempre coach Mauro “il basket è uno sport dove vince chi sbaglia di meno”, noi questa volta abbiamo sbagliato fin troppo ma ci sono stati anche molti aspetti positivi. Ecco, da qui dobbiamo ripartire con entusiasmo“.

CONVERGENZE GIVOVA BATTIPAGLIA-RUGGI SALERNO 51-62 (7-9, 24-31, 39-46)

Lady: Mammone 6, Cremona 17, Scarpato, De Caro, Martines 17, Scolpini, De Feo, De Falco, Guaccio 4, Sorrentino, Codispoti 7. Coach: Cavaliere

Ruggi: Valisena 19, Di Concilio 10 Guida 6, Di Capua 2, Frascolla 10, Di Pace 7, Scala 2, Natale 6. Coach: Pignata 1Q: 7:9 2Q: 17:22 3Q: 15:15 4Q: 12: 16

Comments are closed.