C Silver: Il punto sulla 10° giornata

E sono dieci su dieci, non si ferma il Cilento Agropoli. Nessuno, infatti, è in grado di fermare i biancoverdi del patron Ruggiero, neanche l’ottimo Angri che davanti al pubblico amico si è arreso dopo quaranta minuti con il punteggio di 68-73.

Tammaro del Felix

Tammaro del Felix

Inutile dirlo, il solito Visnjic è stato uno dei grandi protagonisti del match. Per il lungo 17 punti, 13 invece per Esposito. Sponda Angri il top scorer è stato Balestrieri autore di 12 punti. Altro passo in avanti in classifica anche per il Felix Napoli che sembra non voglia più fermarsi, sabato sera l’ha capito anche Piscinola battuto per 78 a 42. E così i partenopei provano a mettere pressione al duo Pozzuoli e Cercola, con quest’ultimi che vincono lo scontro diretto in casa per 75 e 72 e raggiungono, cosi come Sarno, i puteolani al secondo posto.

Altro step in classifica anche per Nola e Cedri che battono rispettivamente la Megaride in casa (94-59) e lo Stabia in trasferta (67-75). Vince pure il Monte di Procida che supera in casa il fanalino di coda Casavatore. Non si è giocata infine, causa maltempo, Forio-Afragola, ancora da decidere la data del recupero.

Comments are closed.