Cerca il riscatto allo Zauli la Treofan di C. Pagano “Rialziamoci subito”

Pronti per rialzarsi. Subito, immediatamente. Senza perdere tempo. L’amarezza e la delusione per la sconfitta di Pozzuoli, soprattutto per come è arrivata, sono sentimenti ancora vivi in casa Treofan Battipaglia.

Matteo Pagano

Matteo Pagano

Sentimenti che hanno caricato ancora di più la squadra biancoarancio in vista del prossimo impegno, già alle porte. Senza neanche poter pensare più di tanto a quello che è stato. Domenica alle 18:30, infatti, spazio al turno casalingo contro il Monte di Procida, terza partita nel giro di una settimana: “Vogliamo rialzarci velocemente, questo è stato subito il pensiero nato dopo l’ultimo passo falso” – titola Matteo Pagano alla vigilia – “Perché il rammarico è ancora tanto, al di là di quello che è accaduto negli ultimi secondi. Volevamo e potevamo giocare meglio a Pozzuoli, per la prima volta abbiamo commesso qualche errore di troppo nell’approccio all’incontro. Ora il passo falso va subito archiviato, non dimenticando però gli errori commessi. Perchè non andranno più ripetuti, a partire dal prossimo turnoquesta la richiesta del play-guardia biancoarancio -. Giocheremo con un avversario di tutto rispetto come Monte, che nel suo roster ha alcuni cestisti di buon valore. Ma l’imperativo è ritornare a produrre la nostra pallacanestro, sfruttando anche il fattore casalingo che indubbiamente è un’arma in più”. La direzione dell’incontro è stata affidata a Maria Grazia Pisaniello di Avellino e Fabio Dell’Infante di Ariano Irpino.

La gara dello Zauli sarà trasmessa live sulle frequenze di Radio Mania, aggiornamenti costanti anche sulle pagine social ufficiali della PB63.

Comments are closed.