Chiude con un ko la Convergenze. Giovedì al via i playoff contro Umbertide

Il mal di trasferta non lascia la Convergenze Givova Battipaglia, neanche a Torino. Perché al Palazzetto dello Sport Einaudi la Fixi Piramis si impone senza eccessivi patemi e costringe le Lady a chiudere la propria stagione al decimo posto.

Un vantaggio, quello delle piemontesi, conquistato al minuto cinque e mai più concesso alle ospiti. Con Tagliamento e Costa out, oltre alla lungodegente Trimboli, coach Riga ripropone in quintetto Elena Ramò che ricambia subito la fiducia con i primi due punti. Tocca viceversa a Coen ribaltare il 3-5 iniziale, mentre Anderson e Smith fanno il resto. Il -11 di fine primo quarto peggiora nel gioco seguente, si arriva infatti anche sul 29-14, ma al 16’ la Convergenze ha un sussulto e torna in breve tempo sul -10. Coach Petrachi a quel punto decide di utilizzare un time-out, pausa che ridà di fatto vivacità alle piemontesi. lady - a1 - convergenze

E così sarà fino alla fine, o quasi. Puliti, con percentuali quasi perfette, non fa altro che allontanare ogni volta la rimonta delle battipagliesi che a poco più di tre minuti dal termine riescono comunque ad accorciare fino al -9: utile nello specifico la tripla di Boyd. Nonostante lo sforzo conclusivo, allo scadere sarà 78-72 per le padroni di casa. Una sconfitta che dunque “regala” alla Convergenze la Pallacanestro Umbertide nel primo turno di playoff. Giovedì alle 20:30 la gara di andata al Pala Zauli, domenica poi alle 18:00 il ritorno in terra umbra.

FIXI PIRAMIS TORINO-CONVERGENZE GIVOVA BATT. 78-72 (23-12, 39-25, 61-43)

Fixi: Rosso, Puliti 10, Quarta 8, Coen 8, Domizi, Penz, Anderson 16, Smith 20, Cordola 3, Sotiriou 11, Mitongu 2. Coach: Petrachi

Convergenze: Orazzo 11, Bonasia 2, Treffers 16, Russo 2, Diouf ne, Ramò 2, Trucco, Gray 20, Andrè 2, Boyd 17. Coach: Riga

Comments are closed.