Clara Chicchisiola risponde ai tifosi

Questa settimana tocca a Clara Chicchisiola della Treofan Battipaglia di A1 femminile rispondere a tutte le curiosità inviate dai tifosi biancoarancio.

Arturo: Cosa hai pensato quando hai messo per la prima volta piede in campo in serie A1?

Sinceramente non ho pensato a qualcosa in particolare, ma avevo un po’ di paura ed ero molto emozionata”.

Marta: Che genere di musica ascolti normalmente?

Non ascolto qualcosa in particolare, ma posso dire che mi piacciano un po’ tutti generi”.

Filomena: Come mai tutti ti chiamano Chicchi?

Mi chiamano Chicchi semplicemente per via del mio cognome”.

Clara Chicchisiola

Clara Chicchisiola

Gerardo: Un sogno che vorresti realizzare in futuro nelle vesti di giocatrice?

Beh, il sogno sta proprio nel poter diventare un giorno una giocatrice”.

Marco: Cosa si prova a vincere una medaglia con indosso la maglia della Nazionale?

Penso che sia una delle cose più belle della vita e credo sia anche difficile descrivere tutte le emozioni che si provano in quel momento. Perché in un attimo ripensi ai sacrifici che hai fatto precedentemente e dove ti hanno permesso di arrivare, ciò vuol dire che quando si lavora sodo e si lotta tutti i giorni per un obiettivo questi possono essere raggiunti insieme alla squadra per la quale dai tutto in mezzo al campo”.

Comments are closed.