Coach Cavaliere “Per il momento bene, ma vogliamo migliorarci”

Il 2014 sta per chiudersi e, dunque, è tempo di primi bilanci, come quelli che proviamo a fare con Mauro Cavaliere. Al coach dell’under 17 e 15 Lady il compito di fare il punto della situazione.

Mauro Cavaliere coach dell'under 17 e dell'under 15

Mauro Cavaliere coach dell’under 17 e dell’under 15

Prima parte di stagione conclusa, che voto si meritano le due squadre?:Certamente un bel voto, anche perché la prima fase è sempre un po’ interlocutoria. E’ una sorta di rodaggio, principalmente quest’anno visti i diversi tasselli che andavano messi al proprio posto. Avere cinque volti nuovi sui quindici totali ti impone di dover lavorare ancora di più nei primi mesi. Ma il giudizio, come già detto, è positivo, soprattutto per l’under 15 che era il gruppo maggiormente rinnovato e che nelle ultime settimane ha risposto comunque presente con le vittorie in casa di Napoli e con Salerno allo Zauli. I due primi posti ci fanno piacere ma non sono nulla di trascendentale, anzi direi che sarebbe stato preoccupante se fosse accaduto il contrario”.

Nessuna sconfitta ma il miglioramento deve essere costante. Dove bisogna crescere?: “Nella crescita globale, cercando di dare un’impronta nuova nel nostro gioco. Non bisogna limitarsi esclusivamente alle cose che già sappiamo fare, bisogna poter contare su un bagaglio ricco di opportunità tattiche. In più siamo alla ricerca di giocatrici per entrambi i gruppi, consapevoli che l’obiettivo sono sempre le Finali dove vogliamo provare a dire la nostra”.

Comments are closed.