Conquistata la finale al Torneo Città di Pomezia. Riga “Atteggiamento giusto” (Techmania Lady)

POMEZIA. 87-42, basta il risultato per raccontare la seconda semifinale del Torneo Città di Pomezia tra la Defensor Viterbo e la Techmania Battipaglia (nella prima il Valentino Auto Santa Marinella ha battuto il Belize Srb Roma).

Elena Ramò della Techmania Lady

Elena Ramò della Techmania Lady

Alla vigilia coach Riga aveva chiesto alle sue giocatrici risposte convincenti dal punto di vista mentale, e nei quaranta minuti di questo pomeriggio così è stato. Perché la squadra, sin dalla palla a due, si è approcciata agli avversari con lo spirito di chi voleva subito chiudere la gara e proseguire anche nel suo percorso di crescita. In parole povere bastano poco meno di dieci minuti per ipotecare la finale del Torneo, poi da metà terza frazione grande spazio al gruppo under 19 della Techmania: “Per due quarti e mezzo buona intensità da parte di tutte, abbiamo però sbagliato troppo sotto canestroammette coach Riga al termine dell’amichevole -. Singolarmente bene Ramò, meglio anche Williams che deve in ogni caso giocare di più con il passaggio, ed infine bene anche la rientrante Ngo Ndjock che ha risposto presente sia nella fase di corsa che in quella della qualità consapevoli comunque deve migliorare sotto l’aspetto della conoscenza di ogni singola compagna. Nel complesso, dunque, atteggiamento giusto da parte della squadra in attesa ora della sfida di domenica”.

Nella giornata di domani si giocherà alle ore 16:00 e 18:00.

TECHMANIA BATTIPAGLIA-DEFENSOR VITERBO 87-42 (8-20, 21-46, 30-70)

Techmania Battipaglia: Orazzo 6, Russo A. 2, Prosperi 7, Tagliamento 3, Bonasia, Ngo Ndjock 4, Williams 19, Treffers 6, Russo F. 2, Ramò 10, Tunstull 15, Costa 5, Diouf 4, Hernandez 4, Di Donato, Cutrupi. Coach: Riga

Defensor Viterbo: Porcu 2, Raiola 2, Pirito 4, Riccobono 6, Mancabelli 6, Chimenz 7, Bernardini 2, Iordanova 7, Puggioni 4, Viviani 2, Filoni, Romagnoli. Coach: Scaramuccia

Comments are closed.