Cremona indica la strada “Servirà l’atteggiamento da squadra vera”

Aspettando la prima palla a due, quella che inizierà a decretare il futuro dell’under 16 della Treofan Lady. A Pesaro, presso il Pala Sport locale, al via l’Interzona per il concentramento numero 2.

Laura Cremona

Laura Cremona

Per le biancoarancio debutto quest’oggi alle 14:00 contro il Geas Basket: “I prossimi tre giorni saranno sicuramente molto impegnativi sia dal punto di vista fisico che mentale. Sarà dura riuscire a dare il 100% in tutte tre le partite, ma abbiamo lavorato tanto in questi ultimi mesi, sia con il preparatore fisico che con il nostro allenatore, per riuscire a mantenere alta l’intensità e il ritmo durante l’intera durata di una gara – dice il playmaker Lalla Cremona -. Purtroppo, però, nelle partite di campionato non ci siamo potute “allenare” sulla pressione fisica, tanto meno mentale, perché molto spesso le nostre avversarie non erano in grado di dettare i propri ritmi contro di noi e quindi di metterci in difficoltà, di conseguenza noi non abbiamo potuto allenare la nostra capacità di “reagire di squadra”. Quindi da questo punto di vista partiamo svantaggiate. Da oggi, per cui, l’atteggiamento che dovremo avere dovrà essere diverso, dovrà essere proprio quello di un vera SQUADRA, non quello di un semplice GRUPPO di ragazze che condividono la passione per basket e che per questo si sono allontanate da casa”.

lady - under 16 - serie bParole che dimostrano quando siano chiare le idee su quello che dovrà essere fatto in campo, quelle stesse idee che Cremona ha anche sul livello del girone: “Sappiamo, infatti, che il livello sarà molto alto, non ci sarà spazio ne per errori e ne per individualità, dovremo affrontare tutti i problemi come una squadra e non cercando soluzioni individuali. Nessuna squadra a livello interregionale, ed ancor di più a livello nazionale, ce ne darà modo. Dovremo dettare i nostri ritmi, purtroppo abbiamo ancora una panchina corta causa i recenti infortuni, ma dovremo giocare anche per le ragazze che non saranno presenti. Lotteremo fino alla fine per conquistare un posto per le Finali Nazionali”. La rincorsa continua!

Alle 16:00 poi toccherà scendere in campo alla Reyer Venezia e al San Raffaele Roma. Le prime tre classificate passeranno il turno.

Comments are closed.