Ed il meglio deve ancora venire…per le giovanili!

Cinquantacinque vittorie in sessantasette partite, un bottino che parla da solo. Una prima parte di stagione quasi perfetta per la PB63 con le proprie giovanili.palla a due - under 17

Che siano maschili o femminili poco cambia, i risultati da ottobre ad oggi hanno avuto sempre lo stesso filo conduttore: la vittoria. A dirlo, come detto, sono i numeri conquistati dagli otto gruppi battipagliesi. Ed allora partiamo dagli undici successi in fila dell’under 17 Eccellenza di Porfidia e Serrelli e dal meritato primo posto conquistato prima nella seconda fase e poi in quella successiva da poco iniziata. Ma dando seguito al panorama maschile, si susseguono le cinque vittorie e tre sconfitte dell’under 17 Regionale di Luca Poderico, le sei vittorie in sette giornate di una scatenata under 15 che sta convivendo con l’infortunio pesante di Barra ed anche quelle dell’under 14 che viaggia di fatto a testa alta e senza paura degli avversari. E dunque passi in avanti evidenti, cosa che del resto si può dire anche per l’under 13 di coach Dragonetto che nonostante il due su cinque in campionato sembra aver intrapreso la strada giusta.

l'under 15 Lady

l’under 15 Lady

Quella stessa strada di fatto mai abbandonata dall’under 19 e dall’under 17 Lady della PB63. La prima ha fatto otto su otto nel girone di andata, una in più invece per la seconda che ormai ha creato il solco con le inseguitrici. Non c’è due senza tre ed infatti anche l’under 15, guidata anch’essa da Mauro Cavaliere, ha inanellato otto successi nelle prime otto giornate ed un conseguente primo posto più che meritato. Infine c’è l’under 13 di Farina che va invece alla ricerca del primo hurrà dopo le iniziali tre sconfitte. Nel 2015 ci sarà certamente tempo e modo per riuscirci. Le cinquantacinque vittorie sono certamente un buon bottino, ma nessuno in casa PB63 ha intenzione di fermarsi.

Comments are closed.