Esordio con il botto per la Nazionale U20 di Riga

riga - nazionale u20Secondo successo consecutivo per la Nazionale Under 20 Femminile all’Europeo di Matosinhos (Portogallo). Dopo aver superato la Germania all’esordio, le Azzurre hanno superato la Serbia 68-41 dominandola dal primo all’ultimo minuto e ora sono già certe del primo posto nel girone. Lunedì giorno di riposo, martedì si torna in campo per affrontare la Svezia (ore 17.15).

Preoccupano le condizioni di Tagliamento, uscita dal campo per un problema al ginocchio nel corso del terzo quarto: nella giornata di oggi la giocatrice si sottoporrà a una risonanza magnetica e si conoscerà così, molto probabilmente, i tempi di recupero.

Italia-Serbia 68-41 (39-20)
Italia: Vespignani 7, Policari 2, Porcu ne, Kacerik 7, Tagliamento 13, Zandalasini 11, Cabrini 3, Pan 14, Cordola 4, Vitari, Costa 5, Reani 2. Coach: Riga.
Serbia: Zec 2, Stevanovic 7, Katanic 1, Subasic 2, Bogicevic, Arsenic, Cukic ne, Crvendakic 5, Spasojevic 9, Vojinovic 4, Ilic, Logic 11.

Italia-Germania 61-54 (32-30)
Italia: Vespignani, Policari ne, Porcu ne, Kacerik 11, Tagliamento 16, Zandalasini 21, Cabrini, Pan 7, Cordola 2, Vitari, Costa, Reani 4. Coach: Riga.
Germania: Klug 10, Stock, Wilke 7, Korner 4, Rodefeld, Wenke ne, Zdravevska, Stach, 20, Blume 2, Ilmberger 11, Schinkel, Sola.

Comments are closed.