Tutto facile per la Treofan. Porfidia “Bravi i ragazzi”

Tutto facile per la Treofan Battipaglia nell’ultimo impegno casalingo della stagione, tutto facile perché i ragazzi di coach Porfidia disputano una partita quasi perfetta.

treofan - porfidiaFatta di carattere e determinazione, da parte di tutti. Nessuno escluso. Con Longobardi e Guaccio out, la Treofan ci mette qualche minuto prima di creare il solco nel punteggio. Fabiano ed Ambrosano iniziano a carburare con il susseguirsi delle azioni e così le cose migliorano di possesso in possesso. Nel secondo periodo ecco arrivare la prima spallata rifilata con forza a Casavatore, nel terzo quarto poi l’impatto è ancor più forte. Carfora ci mette una buona vitalità, mentre la squadra, sia in attacco che in difesa, sa districarsi bene contro le varie proposte tattiche dei napoletani. E così il vantaggio cresce a dismisura e coach Porfidia regala minuti preziosi a tutti. Al quarantesimo il punteggio è di 78 a 61.

Un successo, il quattordicesimo stagionale, analizzato così dal tecnico della Treofan:La squadra ha giocato con il giusto spirito e con la giusta attenzione, aspetti che purtroppo giovedì scorso sono mancati nel momento cruciale della gara dell’Eccellenza. Chiudiamo, comunque, il nostro campionato allo Zauli con una buona prestazione”.

TREOFAN BATTIPAGLIA-CASAVATORE 78-61 (19-15, 43-32, 63-43)

Treofan: Santoro 4, Ambrosano 25, Fabiano 22, Giorgi 4, Pagano 5, Cucco 7, Carfora 6, Visconti 5, Amato, Pizzuti, Martinese. Coach: Porfidia

Casavatore: Veccia 1, Marinov, Stabile, Angelino 19, Maurano, Forlenza 10, Porcellini, Vivolo 25, De Matteis, Centomani 2, Tufo, Starace, Imbimbo 4. Coach: Franco

Comments are closed.