Finale Nazionale: la medaglia di bronzo è di Venezia

La prima medaglia ha il suo padrone, la Reyer Venezia. Per le venete, così, un piccolo passo indietro rispetto al secondo posto della passata edizione ma comunque un nuovo grande risultato messo nella propria bacheca.

pubblico - zauliQuello conquistato nella finale di consolazione della Finale Nazionale Beko 2015, frutto del 68-42 ottenuto contro la Fortitudo Rosa Bologna priva del suo capitano Landi. Dopo un primo quarto equilibrato ed anche un pò complicato, la squadra di coach Da Preda mette il turno nella seconda frazione arrivando anche sul +14. Ma le emiliane si sa, non hanno mai mollato nel corso della manifestazione e non l’hanno fatto neanche contro Venezia. Ma questo, in ogni caso, non è bastato per evitare la sconfitta. Tocca alla Reyer salire sul gradino più basso del podio.

REYER vs BOLOGNA 68-42 (13-12, 32-23, 46-34)

Reyer: Porcu 3, Colombo 2, Fassina 12, Pan 13, Cubaj 7, Gianolla 7, Smorto 7, Castello 7, Muffato 1, Destro 3, Togliani G. 6, Togliani A.. Coach: Da Preda

Bologna: Zampiga, Venturi M. 12, Torresani 5, Venturi F., Capelli 2, Poletti, Patera, Cordola 10, Melchioni 4, Angelini, Gibellini, Andrè Futo 9. Coach: Castelli

Comments are closed.