Finale Nazionale U16: tutto sulle finali

13335713_1018786324869447_7107541637144937921_nUltimo atto della Finale Nazionale Under 16 Femminile, in campo nuovamente le migliori quattro d’Italia. In palio lo Scudetto. Su questa pagina tutti gli aggiornamenti sulle due gare in programma al Pala Zauli.

Umana Reyer Venezia-B.Group Costa Masnaga 38-64 (14-19, 19-35, 27-51): Pronti via ed è subito 2-6 per Costa, parziale che costringe Battisti ad usufruire immediatamente del primo timeout. La reazion c’è, ma dura poco. Perchè dal minuto quattordici in poi le orogranate spariscono completamente dalla partita arrivando anche sotto di diciotto lunghezze. Gap che cresce nella ripresa, dove di fatto non c’è una partita. Costa sale così sull’ultimo gradino del podio.

Reyer: Zampieri 2, De Vettor 3, Giacomel 4, Madera 12, Luraschi 9, Costantini 4, Visentin, Soldan, Tosi 2, Guerra, Zennaro 2. Coach: Battisti

Masnaga: Discacciati 7, Colognesi, Allevi 12, Fontana 4, Balossi 2, Seveso 3, Nwohuocha 4, Faverio 3, Fumagalli 2, Buscema 8, Celli 16, Capellini 3. Coach: De Milo

 

Rittmeyer Marghera-Pall. Interclub Muggia 58-48 (17-17, 25-22, 45-32): E’ subito show in finale, poco più di centoventi secondi è siamo già 6-7. Ianezic da una parte e Toffolo dall’altra sono le schegge impazzite di una gara bellissima. Sia in campo che sulle gradinate. All’intervallo lungo resta tutto in discussione, 25-22 il punteggio. Qualcosa, però, cambia ad inizio ripresa. Dopo alcuni minuti dove gli attacchi trovano grossa difficoltà a produrre, Marghera si sblocca e tocca anche il +7. Che diventa poi +13 quando Toffolo mette dentro tre triple consecutive direttamente “da casa sua”. Canestri che fanno la differenza, che consentono a Marghera di diventare Campione d’Italia.

Marghera: Cestaro, Righetti ne, Pastrello 10, Gini 5, Baldi 13, Barbato ne, Beggio ne, Fiorin 3, Margiotta, Miglioranza ne, Stangherlin 2, Toffolo 25. Coach: Cazzin

Muggia: Poian ne, Gatti 4, Ianezic 14, Mervich 9, Bresciani ne, Bric 2, Robba, Gregori 18, Beduschi ne, Zobec 1, Predonzani ne, Guidoboni ne. Coach: Trimboli

 

Questi i riconoscimenti della manifestazione: 

1° Rittmeyer Marghera

2° Pall. Interclub Muggia

3° Costa Masnaga

4° Reyer Venezia

Miglior allenatore: Dario Cazzin di Marghera

Miglior quintetto: Giulia Ianezic (Interclub Muggia), Gaia Celli (Bianchi Group Costa Masnaga), Sara Madera (Umana Reyer Venezia), Alice Gregori (Interclub Muggia), Beatrice Baldi (Rittmeyer Giants Marghera)

Miglior playmaker – premio Roberta Serradimigni: Veronica Fiorin

Premio Treofan – MVP: Sara Toffolo di Marghera

Comments are closed.