Finale Nazionale U16: tutto sulle semifinali

13307266_1018265244921555_260631363266617790_nPenultimo atto della Finale Nazionale Under 16 Femminile, in campo le migliori quattro d’Italia. Su questa pagina tutti gli aggiornamenti sulle due gare in programma al Pala Zauli.

Rittmeyer Marghera-Umana Reyer Venezia 51-46 dts (16-7, 30-24, 37-37, 46-46): Con la solita personalità e acume tattico Marghera inizia la sua partita, mettendo subito in crisi le avversarie. Nel secondo periodo si arriva anche sul +11, divario dimezzato dai 5 punti di Visentin che tiene in vita le orogranata. In avvio di ripresa invece ci pensa Madera, penetrazione laterale e canestro del 30-29. Ma tocca nuovamente a Visentin colpire per il sorpasso, sua la tripla del primo vero vantaggio veneziano (30-32). E’ di fatto equilibrio, fino alla fine. Nell’ultima frazione si segna per di più davvero poco. Decisivo, per andare all’overtime, lo 0/2 dalla lunetta di Zampieri a tre secondi dalla fine. Negli ultimi cinque minuti ritorna in campo la Marghera di inizio gara ed arriva così la vittoria.

Marghera: Cestaro 3, Righetti ne, Pastrello 3, Gini 3, Baldi 14, Barbato, Beggio ne, Fiorin 9, Margiotta 3, Miglioranza ne, Stangherlin 7, Toffolo 9. Coach: Cazzin

Reyer: Zampieri 3, De Vettor 6, Giacomel, Madera 19, Luraschi 6, Costantini 4, Visentin 7, Soldan, Tosi, Guerra, Zennaro 1. Coach: Battisti

 

Pall. Interclub Muggia-B. Group Costa Masnaga 60-51 (13-12, 28-24, 40-30): Tempo quattro minuti e Muggia è già 11-3 con la tripla di Ianezic. Ne bastano altri quattro è tutto però torna come prima, -3 per Costa e sospensione obbligatoria per coach Trimboli. Come nella semifinale precedente, anche questa volta non c’è una squadra che riesce a comandare. Chi lo fa, però, è Ianezic, per lei “bomba” di tabella proprio allo scadere del primo tempo. Canestro che spinge Muggia verso un terzo quarto quasi perfetto ed un’ultima frazione gestita senza grossi affanni.

Muggia: Poian ne, Gatti 7, Ianezic 15, Mervich 7, Bresciani, Bric 2, Robba, Gregori 24, Beduschi ne, Zobec 5, Predonzani ne, Pribetic ne. Coach: Trimboli

Masnaga: Discacciati 6, Fiorentino ne, Allevi 11, Fontana 3, Balossi 15, Seveso, Nwohuocha 2, Faverio 2, Fumagalli ne, Buscema, Celli 10, Capellini 2. Coach: De Milo

 

Sabato sarà la volta dell’atto conclusivo, in palio le tre medaglie. Segue il programma completo:

ore 16:00 Umana Reyer Venezia vs B. Group Costa Masnaga, finale 3° e 4° posto

ore 18:00 Rittmeyer Marghera vs Pall. Interclub Muggia, finale 1° e 2° posto

Comments are closed.