Givova Cup 2022. A Salonicco, altra splendida vittoria di Battipaglia

A Salonicco, nel secondo match valevole per la GIVOVA CUP 2022, altra splendida affermazione per la O.ME.P.S. Givova Battipaglia che, pur priva di Potolicchio, supera in maniera nettissima ed assai brillante le padrone di casa dell’Apollon. Risultato finale: 32-77.

La cronaca.

Il primo quarto, effervescente, è l’unico del match all’insegna dell’equilibrio. Le due squadre si fronteggiano a viso aperto fin dalle prime battute andando spesso a segno. In una frazione nella quale nessuna delle due compagini riesce a prendere il largo, sono comunque le ospiti a fare leggermente meglio, chiudendo in testa il periodo. Al 10′, è +4 Battipaglia (15-19).

A partire dal secondo quarto, inizia tutta un’altra partita con le biancoarancio che, progressivamente, mettono sempre più spazio tra sé e le padrone di casa. Come già avvenuto due giorni fa contro l’Aris, è la difesa il pilastro sul quale le ospiti costruiscono una prestazione importante. Oltre a ciò, anche in attacco le ragazze di coach Maslarinos sono brillanti ed efficaci. La somma dei due fattori consente a Battipaglia di toccare la doppia cifra di vantaggio. All’intervallo lungo, le ospiti sono avanti di 10 (24-34).

L’allungo delle ospiti assume proporzioni ancor più consistenti (anzi, assai rilevanti) in un secondo tempo che le ospiti interpretano in maniera eccellente. La difesa, finora solida, diventa praticamente impenetrabile. E la fase offensiva è prolifica e spumeggiante. Nel terzo quarto, l’Apollon realizza appena 6 punti a fronte dei 23 segnati da una brillantissima Battipaglia che, al minuto 30, ha, sostanzialmente, la vittoria in tasca (+27, 30-57).

Nell’ultimo quarto, le ragazze di coach Maslarinos hanno il merito di continuare a giocare con grande intensità incuranti dell’amplissimo vantaggio già messo da parte. A dare un’idea nitida del livello di concentrazione messo in campo dalle biancoarancio sono gli appena 2 punti concessi, nella frazione conclusiva, alla compagine ellenica. Le ospiti, invece, continuano ad andare a segno con notevole frequenza chiudendo il match con oltre 40 punti di margine bissando, così, il largo successo ottenuto due giorni fa contro l’Aris. Risultato finale: 32-77.

Dal punto di vista delle prestazioni individuali, eccellenti le prove di Alford e Cutrupi che, entrambe in doppia doppia, mettono a referto, rispettivamente, 18 punti e 10 rimbalzi e 14 punti ed 11 rimbalzi. Molto positive anche le prove di Seka e Mini, che chiudono con 11 punti ciascuna all’attivo.

 

Apollon – O.ME.P.S. Givova Battipaglia 32-77 (15-19; 24-34; 30-57; 32-77).

Tabellino della O.ME.P.S. Givova Battipaglia:
Seka 11, Cutrupi 14, Castelli 5, Potolicchio NE, Mini 11, Chiapperino 5, Zanetti 8, De Feo 1, Alford 18, Chiovato, Milani 2, Rylichova 2. Coach: Maslarinos.

 

Ufficio Stampa Polisportiva Battipagliese

Comments are closed.