I numeri della 5° giornata di A1

Signori e signore ecco a voi Chineye Ogwumike. Nella vita si può fare sempre meglio, ed allora ecco che la stella della Famila Wuber Schio piazza nella vittoria sofferta contro Venezia 37 punti, 13 rimbalzi ed 1 stoppata.

Chineye Ogwumike di Schio, foto sportactionmagazine

Chineye Ogwumike di Schio, foto sportactionmagazine

Numeri da far paura, numeri che non hanno eguali nella quinta giornata. Eppure sul podio sale di diritto Olga Maznichenko che realizza 25 punti che non permettono però alla Lavezzini Parma di evitare il ko casalingo con Cagliari. Sull’ultimo gradino del podio, poi, salgono Burkholder di Orvieto, per lei 22 punti e ben 11 rimbalzi, e Pye di San Martino.

Qualche passo indietro e spicca il ventello di Robbins di Umbertide, anche in questo caso però non bastano per evitare il ko casalingo, ed i 18 punti di Taylor, Ugoka, Reke, Mc Callum, Clark ed Harry (per lei anche 13 rimbalzi). Ma in quest’ultimo caso fanno “scalpore” i 16 di Bestagno di Vigarano in trentatrè minuti giocati ieri contro La Spezia.

 

Comments are closed.