In quattro “rinunciano” al week-end di A2

Emergenza in casa Galletto Carpedil Salerno. Domani sera (ore 18) le granatine saranno di scena al PalaCardito di Ariano Irpino contro Le Farine Magiche senza quattro giocatrici: out Russo, Trimboli, Costa e Diop, proveranno a stringere i denti le acciaccate Costabile e Di Donato.

Insomma, non sarà un impegno facile per le ragazze di per Sara Braida, che guida la squadra con Enzo Gibboni: Ariano staziona a metà classifica con 8 punti, sei in più rispetto a quelli della Galletto Carpedil, attualmente ultima in graduatoria a braccetto con Brindisi e Viareggio. Serve un successo, anzi un’impresa contro le più quotate irpine dell’ex Camilla Valerio, proprio lo scorso anno a Salerno. “Una buona squadra che però in questo momento attraversa un momento un po’ difficile perché viene da due sconfittesottolinea Braida – Ariano Irpino fa dell’intensità difensiva la sua forza ed ha un quintetto ottimo per far bene in A2: oltre a Valerio, che conosciamo, ci sono la lettone Celmina, e poi Maggi che da anni è una garanzia, oltre al play d’esperienza Cupido: sicuramente affronteremo una squadra che meriterebbe di stare più in alto in classifica, conoscendo l’allenatrice avrà lavorato tanto in settimana. Per noi sarebbe importante vincere e fare punti salvezza, per loro altrettanto perché devono uscire dalla crisi: sarà comunque difficile per noi, ce la metteremo tutta”. a2

Per la partita di domani, valevole per la nona giornata d’andata, sono stati designati i fischietti brindisini Marco Leggiero e Denny Lillo. La Galletto Carpedil spera di ripetere l’exploit di due stagioni fa quando, da sfavorita, andò a vincere (52-58) sul parquet del PalaCardito. Nel match dello scorso anno invece Salerno cadde 59-46. Comunque vada, non ci sarà tempo per recuperare e la squadra dovrà rituffarsi subito negli impegni agonistici: martedì 8 dicembre infatti c’è il turno infrasettimanale al PalaSilvestri contro la Infa Feba Civitanova Marche, match in cui il roster di Braida recupererà pedine importanti.

 

Comments are closed.