Inizia con un ko il Torneo di Ragusa. Riga “Non ci siamo!”

Non inizia nel migliore dei modi il Torneo di Ragusa per la Convergenze Battipaglia. Contro Orvieto arriva infatti una sconfitta che non fa certamente piacere, 57-59 il risultato alla sirena finale.

pallone - legaIn avvio coach Riga, ancora privo dell’americana Gray, si affida al quintetto composto da Bonasia, Zanoguera, Tagliamento, Treffers e Costa, con l’approccio al match che lascia ben sperare. Un parziale di 14-3 che stordisce però solo parzialmente un Orvieto bravo a restare attaccato al punteggio. -1 dopo i primi dieci minuti di gioco, -5 dopo venti. Nella ripresa, poi, arriva un po’ a sorpresa anche il sorpasso. Le Lady non trovano più sbocchi offensivi ed in difesa soffrono sotto canestro e non solo. Il parziale di 6 a 17 del terzo periodo lancia di fatto le umbre verso la conquista della vittoria.

Nel post-gara è palese la delusione del tecnico Massimo Riga: “Non ci siamo. Quasi tutte non stanno dando quel qualcosa in più che serve per sopperire alle proprie lacune, soprattutto Treffers. Poi a ruota anche Costa, non possiamo infatti contare su Andrè, Tagliamento, Ramò, Orazzo e Bonasia, con quest’ultima che dovrebbe gestire meglio i tempi di gioco. Non è tanto il punteggio che deve far male, quanto i soliti errori commessi. Basta con questa storia dell’essere giovani. Se giochiamo così contro Schio all’esordio in campionato rischiamo di prendere quaranta punti, con tutti il rispetto di Orvieto che ha meritato di vincere quest’oggi”. Domenica la Convergenze Battipaglia ritornerà in campo per affrontare la Passalacqua Ragusa.

CONVERGENZE BATTIPAGLIA-CEPRINI ORVIETO 57-59 (19-18, 38-33, 44-50)

Convergenze: Orazzo 2, Tagliamento 9, Bonasia 9, Treffers 9, Russo 5, Ramò 5, Zanoguera 12, Costa 4, Andrè, Trimboli. Coach: Riga

Comments are closed.