La B Lady deve arrendersi contro Scafati

È la solita serie B, quella che senza timore prova a fare la sua partita. E pazienza se Cremona, Guaccio e Sorrentino sono ancora una volta out, anche al termine della gara con la più quotata Scafati coach Cavaliere può tenersi stretto svariati aspetti positivi.

serie B - under 16Allo Zauli finisce 38-57, ma all’inizio è la Convergenze Givova Battipaglia a tenere in pugno le redini dell’incontro. E lo fa con Martines che è la vera bocca di fuoco in fase offensiva nei primi minuti della sfida. Sette degli otto punti iniziali sono tutti del capitano. Il vantaggio, poi, lievita con la tripla di Scarpato che vale l’11 a 2. Solo a metà secondo quarto Scafati ribalta l’andamento. Il jumper di Persico prima e Busiello poco dopo servono per il sorpasso (16-18). Vantaggio che da quel momento le gialloblù non perderanno più.

Ma di certo non è mancata la voglia alle Lady che in più circostanze hanno provato a mettere paura alle ospiti. Vedi nel terzo periodo quando la carica di De Falco e Scarpato serve per riportarsi sul -3 (25-28), oppure nel quarto successivo quando, una volta subito il -15, il timeout chiamato Cavaliere serve per rispondere con un contro-break di 8-0. Ma non basta. Ora sarà importante concentrarsi al massimo sulla gara della settimana prossima contro la capolista Marigliano.

CONVERGENZE GIVOVA BATT.-GIVOVA SCAFATI 38-57 (12-8, 18-24, 27-39)

Lady: Scarpato 12, De Feo 4, Martines 10, Mammone 2, De Falco 3, Sorrentino ne, Guaccio ne, Cremona ne , Scolpini, Codispoti 5, De Caro 2. Coach: Cavaliere

Scafati: Persico 6, Busiello 13, Iozzino 9, Errico 6, Scala 4, Prezioso 2, Serra 2, Favilla 10, Scarpati 1, Sicignano, Carcaterra 4. Coach: Ottaviano

Comments are closed.