La capolista Treofan U13. Esposito “Merito dei ragazzi”

Un primato meritato, frutto del lavoro certosino di coach Pierluigi Esposito ma anche di tutto quello che è stato fatto nella passata stagione.

Pierluigi Esposito

Pierluigi Esposito

Perché da qui nasce la lunga serie positiva dell’under 13 della Treofan PB63: “L’attenzione per allenare un gruppo giovanile deve essere sempre massima, tanto più quando si tratta di gruppi appena usciti dall’ambiente minibasket; fortunatamente, quest’anno, come tecnico della 13 ho avuto la fortuna di lavorare con un gruppo che aveva dalla sua un’ottima propensione al lavoro sui fondamentali e grande voglia di confrontarsi con i pari età del campionato regionale della propria categorial’analisi del capoallenatore Esposito -. Al di là dei singoli risultati, mi ha meravigliato l’impegno in palestra e l’attenzione che i ragazzi mettono in ogni gara, nessuna individualità si esprime se non con un eccellente gioco di squadra, ed i ragazzi hanno compreso fin da subito che per vincere devono soprattutto crescere come squadra”.

l'under 13 di coach Esposito

l’under 13 di coach Esposito

Intanto lunedì pomeriggio i biancoarancio hanno battuto anche il Sala Consilina, punteggio finale 65-42. Segue il tabellino della Treofan: Santoriello, Cirillo 12, Petrosino, Mainardi, Carrano 9, Caprino 6, Capone 9, Di Donato 13, Greco 10, Bassano 2, Siano, D’Ambrosio 4.

E parlando quindi di obiettivi, ecco cosa afferma il capoallenatore: “E’ certamente quello di arrivare più avanti possibile nel torneo regionale, anche se siamo consapevoli che potremmo incontrare, più avanti, difficoltà crescenti che impareremo ad affrontare allenamento dopo allenamento, consapevoli che l’obiettivo deve essere vincere, ma con un occhio al miglioramento individuale. Infatti personalmente non seguo il risultato ad ogni costo, ma mi interessa anche e soprattutto la crescita dei miei giocatori”.

Comments are closed.