La D conquista la finale. Porfidia “Una ripresa di personalità” (video)

Pronti per la grande finale, voluta e conquistata. Contro Casapulla, sfida che per molti era già una finale anticipata, la Techmania Battipaglia si impone con un netto 2-0. 

Dopo i quattro supplementari di gara 1 non poteva che prospettarsi un’altra sfida al cardiopalma. E di fatto le emozioni ed i capovolgimenti di fronte hanno “invaso” anche tutti i quaranta minuti di gara 2. La semifinale inizia ed i casertani sono sfrontati come loro solito. Il 2-6 in avvio diventa poi 14-17 a metà primo quarto con due triple piazzate nel giro di meno di un minuto. Ma la luce in casa Techmania, che perde subito Capaccio per un problema fisico, non si spegne mai. Tra la chiusura del primo quarto, fondamentali alcuni canestri in transizione, e l’inizio della ripresa, tripla dal perimetro per Trapani, si arriva sul 31-24. Dopodiché si va incontro all’unico momento nel quale la squadra di coach Porfidia si ritroverà al buio. Perchè Casapulla piazza un break di 0-11 che sembra dare un senso diverso alla semifinale.

la Techmania di D

la Techmania di D

Sbagliato, perchè ad inizio ripresa arriva la nuova spallata da parte dei padroni di casa. In transizione la PB63 continua a far male, tanto da arrivare anche sul 53-40. Di contro, però, c’è una signora squadra, quella capace di non morire mai. A 8:33 dalla fine Olivetti realizza la tripla che vale il 59-54. Ma dall’altra parte ci pensa Fabiano, e sempre dal perimetro. Il suo canestro, insieme al gioco da tre punti di Santucci, risulteranno decisivi, nonostante negli ultimi due minuti Ambrosano uscirà per crampi e Sorrentino per falli.

Alla sirena finale 72-60, ed ora sotto con l’atto conclusivo contro Santa Maria a Vico che nell’altra semifinale ha superato 2-0 Solofra: “Ora abbiamo il tempo per ricaricare le batterie in vista dell’ultimo atto. Ci arriviamo dopo una bella serie con Casapulla, squadra che non molla maila disamina di coach Raffaele Porfidia -. Noi, dal canto nostro, dopo un primo tempo sottotono abbiamo giocato una ripresa di grande personalità che ci ha trascinato alla meritata vittoria”.

TECHMANIA BATTIPAGLIA-CASAPULLA 72-60 (21-19, 34-37, 57-50)

Techmania: Trapani 6, Ambrosca, Visconti, Capaccio 2, Santoro, Fabiano 19, Longobardi, Santucci 6, Sorrentino, Simeoli 26, Carfora, Ambrosano 13. Coach: Porfidia

Comments are closed.