La serie C è della Techmania. Porfidia “Un gruppo fantastico”

Ci siamo. Ebbene si, perché la serie C non è più un miraggio. Promozione sperata e promozione conquistata da parte della Techmania Battipaglia.

Nulla ha potuto il Santa Maria a Vico nella finalissima playoff del girone B di serie D. Ma proprio come in occasione del primo incontro della serie, anche gara 2 mette in mostra all’inizio due squadre contratte e con pochi punti nelle mani. Fabiano in transizione regala il primo vantaggio agli ospiti, (6-7), costretti tra l’altro a far sedere subito in panchina Trapani e Sorrentino causa due falli. La prima vera fiammata arriva ad inizio secondo quarto. Ambrosano e Simeoli ribaltano il punteggio, Santucci contribuisce con altri cinque punti. Si arriva così anche alla doppia cifra di vantaggio. Ma la partita e tutt’altro che finita. Nonostante un Longobardi strepitoso in difesa su Di Marzo, la squadra di Ciaravolo rosicchia punti preziosi complice anche gli svariati errori dalla lunetta della Techmania (27-30 a fine primo tempo).

techmania serie dRimonta, quella dei casertani, che viene completata ad inizio ripresa. Fucci prima e Di Marzo dopo segnano i canestri del 34-33. Di fatto l’univo vantaggio della ripresa per i padroni di casa. Perché, nonostante il solito Di Marzo si faccia valere dal perimetro, di contro c’è una Techmania solida e capace di rimediare anche ai propri errori. Come all’inizio del quarto decisivo. Dopo aver sprecato l’ennesimo vantaggio al minuto trenta, la storia non si ripete in avvio della frazione conclusiva.

Sorrentino ritrova il campo e, con grande freddezza, piazza quattro punti pesantissimi, proprio come le giocate di Santucci nel pitturato difensivo. Mentre Trapani e Fabiano, rispettivamente con la “bomba” ed il canestro in contropiede, colpiscono nei fianchi un Santa Maria incapace di reagire. Allo scadere, poi, la ciliegina sulla torta la mette Santucci con la stoppata su Di Marzo. Finisce 58-67, ed ora possiamo finalmente dirlo: è qui la festa: “Ho allenato un gruppo super, che con gli innesti giusti di metà stagione ha preso definitivamente il voloammette coach Porfidia -. Anche in gara 2 i ragazzi sono stati straordinari, un successo che rappresenta il giusto premio”.

SANTA MARIA A VICO-TECHMANIA BATTIPAGLIA 58-67 (12-11, 27-30, 41-43)

S.Maria a Vico: Salanti 2, Moniello, Arminio, Vannella 7, Esposito 2, Vigliotti 2, Guarino 7, Ruocco 9, Mirotto, Carfora, Fucci 8, Di Marzo 21. Coach: Ciaravolo

Techmania: Trapani 8, Ambrosca, Santoro 2, Visconti, Fabiano 9, Sorrentino 4, Santucci 8, Longobardi, Carfora, Palmentieri 1, Simeoli 21, Ambrosano 14. Coach: Porfidia

Comments are closed.