La Treofan di C in campo mercoledì. Serrelli “Vietato cali di concentrazione”

Due giorni dopo è ancora più bello. La vittoria sul campo della prima della classe è servita per chiarire alcuni aspetti, il primo? Che la Treofan Battipaglia c’è e lotterà fino all’ultimo secondo.

serrelliIl quarto successo consecutivo, poi, ha permesso ai biancoarancio di accorciare il gap proprio dal primo posto e di prendere ancora più consapevolezza dei propri mezzi: “A questo servono determinate vittorie, ma lo sapevamo. Serviva un colpaccio del genere per dimostrare di poter stare, e con merito, nel gruppone delle prime cinque del campionato. Ed è arrivato con una grande prestazione, fatta di carattere su un campo ostico e per di più dopo un avvio difficile che era comunque prevedibilele parole del vice allenatore Daniele Serrelli -. Merito, ovviamente, del lavoro della squadra, dagli over agli under che hanno dato un apporto fondamentale nei momenti chiave dell’incontro. Da tutto questo bisogna ripartire”.

Perché nulla ancora è stato fatto, lo sa bene la squadra chiamata subito alla controprova nel turno infrasettimanale di mercoledì quando allo Zauli arriverà l’ostico Cap Nola (palla a due alle 20:30): “Ora non bisogna rendere vano lo sforzo fatto domenica scorsa, stonerebbe e non pocoprosegue nella sua disamina Serrelli -. Dobbiamo cavalcare l’onda e riconfermarci contro un’altra squadra di spessore, che ha un parco giocatori di tutto rispetto. I vari Errico e Auriemma, per fare solo alcuni nomi, sono la prova di tutto ciò. Servirà lo stesso spirito apprezzato ad Angri, pensando anche alla terza gara di questo ciclo che potrà darci ulteriori risposte”. Anche per l’impegno di mercoledì non sarà disponibile il capitano Ambrosano.

Comments are closed.