La Treofan Lady U16 saluta in anticipo la Finale Nazionale

Si esce a testa alta, perchè la Treofan Battipaglia ha fatto di tutto per provare ad arrivare tra le migliori otto d’Italia. Ma ancora una volta il finale di gara non è amico della squadra di coach Cavaliere, con il Costa Masnaga che si impone 42-48.

Eppure in avvio il play delle biancoarancio Lalla Cremona  ruba subito la scena a tutte, cinque punti personali e vantaggio che persiste fino al minuto sei. Momento nel quale arriva la risposta delle ospiti che, nonostante le scarse percentuali dall’arco dei tre punti, riescono in ogni caso a capovolgere il punteggio. Ma si gioca a strappi, con una forbice che non si allarga mai per nessuna delle due squadre. Ed allora i tiri in sospensione di Cremona pesano ed anche tanto, Mattera invece di forza realizza il canestro del 18 pari a meno due dall’intervallo lungo. serie B - under 16

La tensione sale sempre di più, sulle gradinate dello Zauli l’urlo “Battipaglia, Battipaglia” è veemente ed insistente. Seveso prova a zittire tutti con la tripla del 22-26, vantaggio che si allarga anche ad undici lunghezze. Ma la Treofan non molla. La “bomba” di Scarpato apre un parziale di 6-0 che ridà nuovamente una gara equilibrata. Fino alla fine. Con Masnaga che prova a scappare via e le padroni di casa che restano sempre a contatto. Il 38-38 al trentaseiesimo, frutto del 2/2 dalla lunetta di Codispoti, è la conferma di tutto ciò, così come la susseguente tripla di Allevi. Ed è proprio quest’ultima a decidere il match. La Treofan sbaglia facilmente in attacco, mentre il numero quattro delle biancorosse mette in sequenza quattro punti. Quelli che condannano le padroni di casa.

TREOFAN BATTIPAGLIA vs COSTA MASNAGA 42-48 (6-11, 19-19, 31-33)

Treofan: Mannina ne, Mammone 4, Cremona 18, Scarpato 10, De Caro, Martines 2, Scolpini ne, De Feo ne, De Falco ne, Sorrentino ne, Mattera 4, Codispoti 4. Coach: Cavaliere

Masnaga: Discacciati 3, Fiorentino ne, Allevi 7, Fontana 5, Balossi 3, Seveso 3, Nwohuocha 3, Faverio 4, Fumagalli ne, Buscema, Celli 7, Capellini 13. Coach: De Milo

Comments are closed.