La Treofan U13 sfiora la Final Four. Esposito “Si impara anche dalle sconfitte”

Svanisce il sogno della Final Four per l’under 13 della Treofan Battipaglia. Svanisce contro la Pallacanestro Maddaloni che, con il punteggio di 53-68 (18-20, 15-16, 11-19, 9-12), si impone in Tendostruttura e accede così all’atto conclusivo di categoria.

Rammarico e dispiacere tra i piccoli biancoarancio che devono, però, ritenersi estremamente soddisfatti per la grande stagione disputata. Una stagione di crescita, non solo nei risultati ma anche sotto l’aspetto tecnico e personale. Ed è da qui che bisogna ripartire in vista del futuro.

l'under 13 della PB63

l’under 13 della PB63

Questo il pensiero del capoallenatore Pierluigi Esposito al termine dell’ultima gara stagionale: “L‘amaro in bocca è tanto, ma la consapevolezza di aver lottato fine alla fine ammorbidisce una sconfitta che può essere solo di sprono a fare meglio negli anni prossimi. Non sono giocatori navigati, ma piccoli atleti che si apprestano a crescere come una squadra. Da ottobre ad oggi molti sono stati i miglioramenti e molti saranno ancora i passi avanti che faranno come singoli e come gruppo, seguendo come hanno sempre fatto tutti gli allenatori che li accompagneranno nella crescita sportiva. Mancava poco, ma, se dalle vittorie si prende consapevolezza della forza di una squadra, allo stesso modo dopo una sconfitta si deve ripartire. Oggi finisce un anno sportivo intenso per me ed i ragazzi, a cui non posso che dire grazie per tutte le vittorie che mi hanno regalato e che hanno regalato alla PB63. Siamo partiti ad ottobre senza conoscere effettivamente cosa potesse regalarci questa esperienza nel campionato U13regionale, abbiamo raggiunto i quarti sudando e vincendo partita dopo partita. Eravamo un gruppo di piccoli atleti alla prima esperienza con un campionato agonistico siamo cresciuti e tanto e di questo devo ringraziare tutti i ragazzi che hanno sempre creduto in quello che facevamo durante gli allenamenti“.

Segue il tabellino della Treofan: Cirillo 4, Petrosino, Mainardi, Carrano 5, Caprino 3, D’Ambrosio 4, Capone 19, Di Donato 13, Greco 5, Bassano, Siano, Volpe,

Comments are closed.