L’A1 in anticipo con la Reyer. Riga “Servirà una grande prestazione”

Al 25 di Natale manca ancora qualche settimana, ma intanto la Techmania Battipaglia vuole provare a farsi già il primo regalo. Uno di quelli che quando li scartocci resti a bocca aperta.

E l’augurio in casa PB63Lady è che all’interno ci siano due punti, quelli che saranno in palio sabato sera alle ore 20:30 al Pala Zauli contro l’Umana Reyer Venezia nell’anticipo della 12° giornata. Dopo la vittoria contro San Martino, nel mezzo il ko di Cagliari, la squadra di coach Riga vuole ora tentare l’impresa contro una delle big dell’A1, una di quelle serate che possono diventare indimenticabili. Servirò, però, una prestazione perfetta, una prestazione molto simile a quella disputata con…: “San Martino di Lupari due settimane fa. E quindi tanta sostanza, ritmi alti e mai abbattersi nei momenti complicatiquesto il vademecum dell’ex Massimo Riga -. Perché contro Venezia non sarà affatto facile, affronteremo una delle migliori realtà del nostro panorama. Un roster ricco di qualità, dalle italiane alle straniere che tra l’altro abbiamo già avuto modo di conoscere durante il ritiro pre-campionato. Oramai siamo ad un passo dalla fine dell’anno, l’intento è quello di provare a conquistare più punti possibili”.a1

Un duello in campo che si preannuncia avvincente, ma anche uno speciale in panchina. Da una parte coach Riga e dall’altra coach Liberalotto che solo pochi anni fa era l’assistente dell’attuale tecnico della Techmania: “Di fatto, dopo la sfida di due anni fa con l’under 19, questa sarà la prima volta che ci affronteremo da avversari con una prima squadrachiosa il tecnico battipagliese -. Sarà sicuramente piacevole, così come lo sono stati quegli anni vissuti alla Reyer. Perché solo chi è stato all’interno può capire cosa significhi lavorare in questo club, poi i ricordi della vittoria della Coppa e della Supercoppa e la finale Scudetto resteranno indelebili nella mia mente e non solo”.

La palla a due si avvicina ed il Pala Zauli è pronto per riempirsi, ma ovviamente non mancheranno la diretta streaming sul sito della Lega e la diretta radiofonica su Radio Castelluccio.

Intanto è ufficiale la convocazione di Lucrezia Costa e Giara Diouf nella Nazionale Under 18 che, dal 27 al 30 dicembre, si radunerà a Biella.

Comments are closed.