L’A1 ospite della capolista. Riga “Ritrovare spensieratezza e maturità” (video)

A Ragusa senza paura, perché affrontare la capolista con lo spirito di chi è già pronto alla sconfitta sarebbe un gravissimo errore.

rigaE di certo la Techmania Battipaglia non ha nessuna intenzione di diventare l’ennesima vittima sacrificale di una Passalacqua Ragusa che fino ad ora non ha mai perso. E proprio dalle sconfitte, quelle rimediate con Napoli e Vigarano in questo inizio di anno, vuole ripartire la squadra di coach Massimo Riga: “Perché i passi falsi non vanno mai dimenticati in quanto devono servire da insegnamento per il futuro. Dobbiamo ritrovarci, ritrovare quella spensieratezza e quella maturità che solo in parte abbiamo dimostrato nelle precedenti due occasionispiega lo stesso allenatore -. Purtroppo in entrambi i casi è mancato quel killer instinct per uccidere le gare. Con questi obiettivi andiamo in casa della prima della classe, sapendo che il pronostico è dalla loro parte. Ma dobbiamo imparare a non pensare agli altri, bensì ragionare su noi stessi”.

E per riuscirci prendere spunto dalla gara di andata: “La velocità e la voglia dimostrata nel secondo tempo dell’andata dovranno essere il nostro punto di partenza, perché se abbassiamo i ritmi di gioco regaliamo a loro un altro vantaggio”. Queste le premesse, ora la parola al campo.

Comments are closed.