L’A2 ritrova Patera “Non molliamo!”. Sabato derby ad Ariano

Prendere atto della classifica e provare a cambiare l’attuale scenario. Dopo otto giornate, il gruppo di serie A2 formato da Salerno e Battipaglia si ritrova in coda con soli due punti in compagnia di Brindisi e Viareggio.

Annalaura Patera

Annalaura Patera

Due mesi di campionato, dunque, andati in archivio ed un primo bilancio è stato già stilato: “In questo inizio di stagione abbiamo avuto varie difficoltà e abbiamo perso alcune partite che erano alla nostra portata. Abbiamo alternato buone prestazioni, come contro Brindisi o Viareggio, ad altre più brutte come quelle contro La Spezia o Empolil’analisi dell’ala Annalaura Patera -. Ed ecco perché la classifica purtroppo non ci sorride. Ma i nostri obbiettivi sono due, quello sì di salvarci, ma anche quello di dare la possibilità a tutte di crescere e giocare in un campionato importante come l’A2”.

Ed un altro step verrà fatto sabato in casa delle cugine di Ariano Irpino, palla a due alle 18:00: “Sarà sicuramente una partita impegnativa, perché Ariano è una squadra ostica è attrezzata per provare il salto di categoria. Dovremo cercare di limitare i loro vantaggi, e fare del nostro meglio”.

Comments are closed.