Lady, vietato sbagliare. Riga “Ora tocca a noi!” (video)

…ed in un attimo riaffiorano tanti ricordi. Le infinite sfide in serie A2, la prima storica vittoria in serie A1. Tutto questo, e non solo, rappresenta l’incrocio tra Vigarano e PB63Lady.

Massimo Riga

Massimo Riga

Ma sarà anche tanto altro ancora, specie in un momento nel quale la Meccanica Nova è ancora all’asciutto di vittorie dopo sei giornate e la Convergenze Givova Battipaglia ha assoluto bisogno di altri due punti per guardare al futuro con maggiore tranquillità ed ottimismo. L’anno scorso finì 86-98, da una parte Bestagno e Marshal e dall’altra Williams e Tagliamento. Tutte protagoniste che questa volta non ci saranno, con l’ala brindisina costretta di fatto a saltare la gara di domenica e le qualificazioni agli Europei con la Nazionale Italiana per un problema alla mano: “Questa rappresenta per noi una tegola pesante, vorrà dire che tutte dovranno dare quel qualcosa in più per espugnare Vigaranoha affermato alla vigilia coach Riga -. Dispiace dover giocare per la quinta volta in trasferta sui sette incontri fin qui disputati, questo un po’ ci sta penalizzando. Ma è chiaro che quella di questo week-end, abbinata alla gara con Cagliari prevista alla ripresa, decideranno un pò il nostro futuro. Vincendole potremmo aspirare a posizioni di medio/alta classifica, in caso contrario sappiamo bene che la situazione si complicherà”.

lady - convergenzeNessun alibi, dunque, per le Lady battipagliesi e spazio ad una prestazione da: “Ricordare, servirà l’apporto delle straniere e delle italiane. Sarà fondamentale non regalare due quarti come accaduto nell’ultimo turno a San Martino, per salvarci e per vincere in trasferta non possiamo certamente affidarci ad una media di cinquanta punti. Servirà il piglio giusto, senza banalità ed errori facili. Ora tocca a noi, dobbiamo regalare alla società il primo successo esterno. In settimana abbiamo lavorato bene e con tranquillità, cercando di focalizzarci sulla proposizione della nostra pallacanestro”.

La gara del Pala Vigarano, che si giocherà alle ore 20:30 di sabato come tutta la settima giornata di campionato, sarà possibile seguirla sulle frequenze di Radio Castelluccio (103.2) ed in streaming sul sito della Lega Basket Femminile.

Comments are closed.