Le lady cercano il riscatto a Vigarano. Riga “Tutto è ancora possibile”

La storia recente della PB63 narra di partite avvincenti vissute a Vigarano. Sempre, ogni anno. Potrebbere essere definite addirittura epiche. Dove i colpi di scena non sono mai mancati, dalla serie A2 all’A1.

treofan - a1 Una categoria, quest’ultima, che la Treofan Battipaglia non ha nessuna intenzione di perdere. Coincidenza vuole che proprio in quel di Vigarano, contro la Meccanica Nova, le lady di coach Riga potrebbero iniziare a comprendere quale sarà il proprio futuro: “Siamo entrati ormai nella parte finale del campionato, ma c’è ancora tanto da fare e tutto può essere ancora possibile il punto di vista del capoallenatore biancoarancio -. Ovviamente in questo momento è chiaro che bisogna fare punti, sapendo che la prossima sarà una gara delicata e per niente facile. Una gara che potrebbe dire tanto, perché Vigarano con una vittoria accantonerebbe il discorso salvezza mentre noi viceversa terremmo vive le speranze in vista delle ultime giornate”.

Molto, quindi, dipenderà dalla sfida di domenica pomeriggio, palla a due alle 18:00, una sfida contro una squadra che: “In molte cose è davvero simile a noi, probabilmente però a differenza nostra sono un po’ più fisiciracconta Riga -. Grande rilevanza avranno i duelli Williams-Orrange e Sotiriou-Littles, in più dovremo essere bravi a non subire quell’atletismo che all’andata ci costò caro”.

La gara del Pala Vigarano sarà trasmessa in diretta streaming sul canale youtube della Lega Basket Femminile, aggiornamenti costanti anche sui profili social della PB63.

Comments are closed.