Le Lady di B mettono paura a Capaccio

Una prima che lascia ben sperare. La serie B della Convergenze Battipaglia, che schiera e schiererà sempre l’under 16, fa bella figura contro le veterane del Capaccio.

Giorgia Codispoti

Giorgia Codispoti

E lo fa dimostrando di avere ampi margini di miglioramento, di fatto l’unico obiettivo di una società che insiste e persiste sul lavoro giovanile. Ma veniamo alla partita: con Mammone out, coach Cavaliere si affida al quintetto composto da Cremona, Sorrentino, Martines, Codispoti e De Caro. Il primo canestro dell’annata lo sigla Cremona in grande stile, finta che manda dall’altra parte l’avversario e pallone appoggiato al tabellone. Ma sono tutte le Lady a dare il proprio contributo. De Feo ci mette qualità, Guaccio intensità, De Caro e Codispoti lottano su ogni pallone. Così come le altre sei buttate nella mischia. Un lavoro di squadra che consente alla Convergenze di restare pienamente in partita fino a metà terzo quarto. Dopodiché l’esperienza delle ospiti prende il sopravvento, finisce 28-60. Ma con questo spirito le soddisfazioni arriveranno.

CONVERGENZE BATTIPAGLIA-CAPACCIO 28-60 (6-9, 14-29, 20-48)

Convergenze: Mammone ne, Cremona 15, Scarpato 3, De Caro, Martines 2, Scolpini, De Feo 6, De Falco, Guaccio, Sorrentino, Codispoti 2. Coach: Cavaliere

Capaccio: Moscariello 2, Calonico 2, Di Donato 13, Memoli 10, Alfinito 5, Fereoli 7, Di Cunzolo 5, Mutarelli, Coralluzzo 6, Trotta 13. Coach: Marino

Comments are closed.