Le Lady di scena a Milano. Riga “Servirà maturità”

Ora o mai più. Vincere per rimettere ordine all’interno di una classifica che, non accadeva ormai da anni, è ingarbugliata dalla testa alla coda.

Massimo Riga coach delle Lady

Massimo Riga coach delle Lady

Dopo le buone prove offerte contro le prime due della classe Ragusa e Lucca, ma il rammarico per non aver sfruttato l’occasione non deve sparire, la Convergenze Givova Battipaglia è attesa ora dalla delicata trasferta di Milano contro il Geas Sesto San Giovanni attuale unico fanalino di coda con sei punti nel bottino personale: “Posizione, forse, non del tutto veritiera in quanto per diverso tempo hanno dovuto giocare senza una straniera, ma quello che è certo è che sarà una partita la cui posta in palio peserà tantissimo. Del resto da qui alla fine sarà sempre cosìdice coach Riga che dovrà rinunciare nuovamente al play Trimboli -. Giocheremo contro una squadra che tende a disputare soprattutto dei grandi primi tempi, con una determinazione da applausi. Questo e tanto altro ancora condiranno una trasferta difficile, da affrontare con quella maturità che può risultare fondamentale per vincere queste partite. Perché se contro le cosiddette big, quindi occasioni nelle quali la pressione tende a diminuire anche inconsciamente, giochiamo libere mentalmente, ora servirà fare esattamente la stessa cosa. Strappare due punti con voglia per evitare di ritrovarci immischiati nelle zone calde della classifica”.

Appuntamento per la palla a due domenica alle 18:00 al Pala Carzaniga (il posticipo del lunedì sera sarà Lucca vs Napoli). La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul sito della Lega Basket Femminile e sulle frequenze di Radio Castelluccio (103.2).

Comments are closed.