Le prime parole di Guaccio e Giorgi “L’ambiente giusto”

Volti puliti e tanta voglia di fare bene. La PB63 ha abbracciato da qualche giorno Angelo Guaccio ed Emanuele Giorgi, ala piccola ed ala forte provenienti dal Loano.

Angelo Guaccio

Angelo Guaccio

Due rinforzi utili per il progetto serie C ed under 18: “In occasione degli allenamenti delle scorse settimane ho avuto un’ottima impressione dello staff e del gruppo, cosa che poi ho appurato ancor di più nel corso di questa settimanaracconta Guaccio -. Arrivo a Battipaglia con la voglia di raggiungere i playoff in serie C e la Finale Nazionale con l’under 18, servirà quindi tanto impegno per centrare questi due obiettivi così affascinanti. Quell’impegno che dovrò mettere anche e soprattutto io per crescere e per provare a diventare una vera guardia”.

Emanuele Giorgi

Emanuele Giorgi

Ruolo diverso ma stimoli ed obiettivi identici per Giorgi: “Finalmente mi sento parte integrante del progetto, cosa che sfortunatamente non era accaduta negli anni passati. Sono arrivato in una società che mi ha voluto e che mi ha accolto davvero bene, poi c’è un coach che non pensa solo al campo ma è bravo anche nei rapporti umani. Tutto questo sarà utile per provare a centrare determinati traguardi, vedi quella Finale Nazionale che tutti desideriamo”.

Le premesse non mancano, ma ora tutti a lavoro. Sarà una stagione tutta da vivere.

Comments are closed.