L’Under 14 maschile sconfitta in trasferta dalla capolista Pallacanestro Picentia

Alla Palestra Picentia di Pontecagnano l’Under 14 di coach Amato cede il passo alla Pallacanestro Picentia, capolista del girone H. 

La PB63 arriva all’incontro con qualche assenza di troppo e nel primo quarto concede troppi falli ala squadra di casa che arriva spesso in lunetta con percentuali altissime. La Pallacanestro Picentia mette sempre pressione in difesa ma la squadra di coach Amato reagisce spesso bene, costruendo in attacco e chiudendo la prima frazione di gioco sul -6.

Nel secondo quarto la partita è bloccata ma le poche rotazioni della squadra bianco-arancio hanno permesso alla stanchezza di prendere il sopravvento e di portare i padroni di casa sul +23.

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo con la PB63 che torna ad affrontare la partita con serenità, senza forzare le letture difensive. Mentre la difesa registra dei notevoli miglioramenti è la fase offensiva a non essere ancora all’altezza di quella vista nei primi dieci minuti. Nel finale di una partita ormai decisa entrambi i coach gestiscono al meglio le rotazioni dando minutaggio a tutti i ragazzi.

Sono contento perché i ragazzi hanno capito che le assenze non devono fungere da alibi, bensì da motivazione – ha dichiarato il coach Amato-. Hanno affrontato il primo quarto con determinazione mettendo in pratica tutto quello che avevo chiesto. Peccato per il calo fisico e mentale del secondo quarto che ha di fatto indirizzato la gara. Sono tuttavia contento della reazione nel secondo tempo nel quale i ragazzi non hanno guardato il tabellone ma hanno cercato di applicare quanto richiesto negli spogliatoi. Con la mentalità del primo quarto per 40 minuti possiamo giocare alla pari con chiunque“.

Pallacanestro Picentia- Polisportiva Battipagliese 67-38 (40-17)

Albano, Alfano, Barbazita, Fabbricini, Menduto, Santoriello, Ruocco, Volpe, Vicedomini, Ugatti. All. Amato

Comments are closed.