Mini e lady, allenarsi insieme per crescere bene

Per crescere bene servono grandi maestri. È per questo che la Pb63 crede molto nell’importanza dell’allenamento combinato. Ogni settimana le lady della SerieA2 parteciperanno alle lezioni dei bambini, mentre i ragazzi dell’Under 17 giocano con la prima squadra.

Allenamento minibasket

Allenamento minibasket

Per crescere bene servono grandi maestri. È per questo che la Pb63 crede molto nell’importanza dell’allenamento combinato. Ogni settimana alcune ragazze della SerieA2 parteciperanno alle lezioni dei bambini. “In questo modo i più piccoli e i loro genitori imparano a conoscere la prima squadra – commenta il responsabile del minibasket Mimmo Alfinito – Serve anche per stimolarli a giocare di più e meglio. Le nostre lady faranno da assistenti e giocheranno con loro”.

Un’idea vincente, utile per sviluppare un forte spirito di appartenenza alla Polisportiva che viene applicato anche per i grandi. “Spesso alcuni ragazzi dell’Under 17 si allenano con le atlete di A2 – continua il coach della prima squadra Massimo Riga – È un esercizio importante, soprattutto quando si mettono alla prova sulla difesa perché aumenta naturalmente il livello di intensità. Questo fa parte della sinergia che vogliamo costruire. Le ragazze giocano in una società grande con tanti bambini che devono riconoscersi in loro. Devono tuffarsi dentro questa realtà. La domenica, sugli spalti, devono esserci i piccoli e le famiglie. Sono loro la nostra base. Sono convinto che questa mentalità porterà una ventata di partecipazione. Pb63 ragazzi, mini e lady devono camminare insieme”.

Ecco un assaggio dell’allenamento:

Comments are closed.