Dispetti in Nba: slaccia le scarpe all’avversario

Si candida al titolo di “giocatore più scorretto della stagione Nba” Jr Smith, guardia dei Knicks, che per ben due volte, ha tentato di guadagnare tempo (e punti), slacciando le scarpe di uno degli avversari.

Si candida al titolo di “giocatore più scorretto della stagione Nba” Jr Smith, guardia dei Knicks, che per ben due volte, ha tentato di guadagnare tempo (e punti), slacciando le scarpe di uno degli avversari.

Il primo episodio risale a due giorni fa. Durante la gara New York Knicks vs Dallas Mavericks Smith entra in campo in sostituzione di Amar’e Stoudemire, raggiunge la lunetta poco prima di un tiro libero e, con gesto veloce, slaccia le scarpe di Shawn Marion.

Ci ha riprovato stanotte, con risultati non altrettanto soddisfacenti, nel match contro i Detroit Pistons. Ma Greg Monroe, il lungo dei Pistons, si è accorto della “manovra” e ha fermato il giocatore prima che potesse portare a termine il trucchetto.

Non l’ha presa bene Mike Woodson, il coach di Smith, che ha mal digerito le scorrettezze della sua guardia.

Ecco i video dei due “tentativi”.

Comments are closed.