PB63: Ko casalingo con Torre (+ video)

BATTIPAGLIA. Un sabato poco felice per la PB63 che deve arrendersi sul campo amico contro il Torregreco, terza forza del girone B di serie D.

La gara: il primo quarto è l’unica frazione dove regna un pò di equilibro, fino a quando negli ultimi due minuti Torre prova il primo allungo. Il più undici cresce, infatti, con il passare dei minuti: Battipaglia allenta la presa in difesa ed in attacco la maggior parte dei tiri sono sputati dal ferro, ovviamente se si fanno solo quattri punti in un quarto ci saranno anche altri motivi.

Raffaele Porfidia

Raffaele Porfidia

Sotto 15-40 all’intervallo, nella ripresa la PB63 prova comunque a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Il primo segnale è di Angelo Ambrosano con un gioco da quattro punti dopo neanche un minuto (per lui 4/4 dall’arco, 5/8 da due ed 8/8 ai liberi). Nonostante questo la partita resta in ghiaccio, con Torre che dà vita ad un ampia rotazione e con tutti gli uomini che si iscrivono a referto (fatta eccezione per Mazza).

Nota positiva in una giornata del tutto storta è il rientro in campo di Paolo Sorrentino dopo diversi mesi di assenza, per lui cinque punti: “Dispiace per il passo indietro nell’atteggiamento difensivoha dichiarato a fine gara coach Raffaele Porfidia -, complice anche un lavoro specifico fatto nel corso della settimana su qualche gioco offensivo nuovo. Di fronte, però, avevamo una signora squadra che merita questa classifica, per cui noi andiamo avanti consapevoli che bisogna sempre crescere”.

 

PB63-TORREGRECO 56-81

PB63: Lentini ne, Pompele ne, Santoro 2, Galardo 9, Longobardi, Carfora, Ambrosano A. 29, Chiapparrone, Sorrentino 5, Visconti 4, Ambrosano F. 7, Esposito. Coach: Porfidia

Torregreco: Olivieri 10, Pollinaro 2, Di Donna 4, Mennella 15, Cuomo 7, Mazza, Garofalo 6, Mele 15, Carbone 11, Sicignano 11. Coach: Monteleone

Arbitri: Califano e Guerrasio.

Note: Spettatori: Circa 80.

Comments are closed.