PB63 Lady: Non c’è due senza tre. E’ il momento di Tagliamento “Una grande opportunità. Ringrazio la società”

BATTIPAGLIA. Non c’è due senza tre. Dopo Tunstull e Williams è il momento di Marzia Tagliamento: l’ala ex Brindisi è infatti il terzo acquisto della PB63 Lady che si arricchisce così con uno dei migliori talenti del panorama cestistico italiano.

Marzia Tagliamento in azione con la maglia di Brindisi, foto Massagli

Marzia Tagliamento in azione con la maglia di Brindisi, foto Massagli

La società battipagliese comunica di aver acquistato a titolo definitivo le prestazione della cestista pugliese che entra quindi ufficialmente a far parte della PB. Un’altra pedina di spessore inserita all’interno della scacchiera di coach Riga: “Sono molto entusiasta dell’opportunità che mi sta dando Battipaglia, penso che non sia da tutti avere una società che segua con grande interesse e costanza una giocatrice proprio come ha fatto la PB con la sottoscritta. Finalmente ora è tutto ufficiale, sono onorata di poter indossare questi colori. E’ bastato un secondo per accettare l’offerta, mi piace il progetto della società che potrebbe darmi la possibilità di crescere sia a livello cestistico che fuori dal rettangolo di gioco” – le prime impressioni di Marzia Tagliamento da giocatrice delle Lady – “Stimo molto il mio futuro allenatore e so che lui stima molto me, sono entusiasta di poter lavorare con lui. Mi piace, poi, il pubblico caloroso di Battipaglia e spero che la città ci possa seguire sempre con grande passione. Sinceramente non vedo l’ora di iniziare e spero di far bene con la mia nuova squadra. Sicuramente il confrontarsi con la serie A1 è un aspetto importante e che tutte noi della squadra siamo pronte per condividere, il crescere tutte insieme ritengo sia una cosa bellissima e stimolante”.

Nell’ultima stagione Tagliamento ha giocato in A2 con il Brindisi totalizzando questi numeri: 19 partite giocate su 19 e 266 punti realizzati. 57.2% da due, 30.1% da tre, 71.2% ai liberi, 70 rimbalzi e 17 assist. Per lei nell’annata scorsa anche il Titolo Nazionale under 19 con l’Armani Junior Geas. In passato, poi, un argento ed un bronzo con le nazionali giovanili. Un curriculum di tutto rispetto per una giocatrice che porta qualità ed entusiasmo in casa PB63 Lady.

Comments are closed.