PB63 Lady: Il capitano Riccardi “C’è voglia di rivalsa!”

Elena Riccardi in azione contro Vigarano

Elena Riccardi in azione contro Vigarano

BATTIPAGLIA. Si volta pagina. Metabolizzata l’amarezza per la sconfitta in finale, per la PB63 Lady è già tempo di pensare allo spareggio promozione. Alle porte, di fatto, c’è una nuova chance per conquistare la massima serie, quella serie A1 che da qualche tempo è davvero ad un passo.

Ma quest’ultimo passo ora va fatto, due gare a disposizione per riuscirci. Giovedì gara 1 in casa del Piramis Torino (palla a due alle 21:00), domenica poi sarà la volta di gara 2 al Pala Zauli (palla a due alle 19:00): “In questi giorni abbiamo iniziato a lavorare nello specifico sulle prossime due garedice il capitano Elena Riccardi -. Devo ammettere di non conoscere moltissimo Torino ma, di certo, merita rispetto per quello che ha fatto nei playoff. Vincere con la Geas e arrivare a gara 3 con Trieste significa che sono una squadra del nostro stesso valore. Attenzione e concentrazione saranno fondamentali per noi per provare a fare bene in una serie dove bisognerà stare attenti ad ogni possesso. Dopo la sconfitta con Vigarano abbiamo una grande voglia di rivalsa”.

Ottanta minuti, o poco più, per scrivere la storia della PB63 Lady e di Battipaglia: “Indubbiamente l’aiuto del nostro pubblico sarà fondamentale in occasione del ritornola chiosa finale del centro ormai battipagliese d’adozione -. Ci auguriamo di rivedere un Pala Zauli stracolmo”.

Comments are closed.