PB63 Lady: Jewel Tunstull è il primo colpo di mercato!

BATTIPAGLIA. Arriva dall’oltreoceano il primo acquisto della PB63 Lady. Il club battipagliese è, infatti, lieto di annunciare l’ingaggio del promettente centro americano Jewel Tunstull.

Jewel Tunstull in azione

Jewel Tunstull in azione

E’ la giocatrice che volevamo” – esclama subito il presidente Giancarlo Rossini – “In poco tempo abbiamo chiuso la trattativa acquistando così una cestista che rafforzerà certamente il nostro roster e che va a completarsi alla perfezione con Treffers. Si continua, per cui, sulla linea guida intrapresa da qualche anno, spazio a giocatrici giovani e di valore. Ma ovviamente non si ferma certo qui la nostra campagna di rafforzamento”.

Nata il 25 ottobre del 1992 ed alta 190 cm, Tunstull ha giocato negli ultimi anni nel campionato Universitario con il Northeastern. Nella scorsa stagione questi i numeri totalizzati: 30 gare disputate (31 minuti di media), 16 punti e 10 rimbalzi a partita, il 52% da due, il 79% dalla lunetta, 17 di valutazione. Per il neo pivot delle Lady a referto anche ben 14 doppie doppie, 1000 punti realizzati con il suo club (1327 in 118 gare, 17° giocatrice a centrare questo traguardo), nonché la presenza nel miglior quintetto difensivo e nel terzo assoluto di tutto il campionato universitario.

Un curriculum di tutto rispetto per il volto nuovo della PB63 Lady che sarà a disposizione di coach Riga per il raduno previsto nella seconda metà di agosto.

Comments are closed.